Agenzia delle Dogane: arrivano 1407 assunzioni a tempo indeterminato.

In seguito all’approvazione del nuovo DPCM del 23 aprile 2021 sono state sbloccate varie assunzioni per le Agenzie che operano nel settore fiscale. A breve dovrebbero essere pubblicati nuovi bandi di concorso pubblici per l’Agenzia delle Dogane che porteranno numerose opportunità di lavoro.

funzionari agenzia delle dogane lavoro concorso pubblico

Ricordiamo che l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli è una delle principali tre agenzie fiscali che operano per conto del Ministero delle Finanze ed ha la sua sede centrale in quel di Piazza Mastai 12, a Roma.

Secondo quanto indicato nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 23 Aprile 2021, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.156, saranno infatti 1.407 le assunzioni per l’Agenzia delle Dogane, in un piano triennale volto al potenziamento degli uffici ed alla cancellazione di tutte le carenze dei vari enti. Saranno quindi inserite risorse come personale dirigenziale e non dirigenziale con contratti a tempo indeterminato, con inserimenti che non andranno oltre il 2022.

Come confermato nel decreto, la suddivisione dei posti sarà la seguente:

  • 26 posti per Dirigenti di II Fascia
  • 570 posti per Unità di Area III – F1
  • 739 posti per Unità di Area II – F3

Nel rispetto delle norme anti contagio, anche questi concorsi per l’Agenzia delle Dogane rispetteranno le nuove regole: saranno quindi procedure concorsuali semplificate, digitalizzate e molto più veloci, in sedi decentrate e con turni non contestuali.

Come Candidarsi:

Come detto, bisognerà ancora attendere qualche giorno prima che saranno pubblicati i bandi di concorso da parte dell’Agenzia delle Dogane. Vi invitiamo pertanto a tenere d’occhio il sito ufficiale dell’ente (Home > L’Agenzia > Amministrazione trasparente > Bandi di concorso) dove saranno pubblicate tutte le notizie riguardanti i bandi. Noi, tuttavia, non esiteremo ad aggiornarvi non appena saranno pubblicati i bandi di concorso o dovessero esserci delle importanti novità a riguardo, continuate quindi a seguirci.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).

Articoli che potrebbero interessarti:

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button