Arriva il Concorsone per Montecitorio: 300 assunzioni e fino a 360.000 euro di stipendio.

E’ finalmente in arrivo un nuovo concorso per lavorare a Montecitorio che potrebbe mettere in palio fino a 300 posti di lavoro.

montecitorio offre lavoro

Posti di lavoro molto ambiti, in quanto è noto che i dipendenti della Camera dei Deputati sono tra i più pagati nell’amministrazione pubblica e tale concorso potrebbe quindi diventare un vero e proprio evento che potrebbe coinvolgere centinaia di migliaia di candidati.

Secondo quanto pubblicato dal quotidiano nazionale Il Tempo dovrebbero essere quattro i concorsi che riguarderanno Montecitorio e la Camera dei Deputati ed il primo bando di concorso dovrebbe vedere la luce entro la fine del prossimo mese di luglio e potrebbe portare all’inserimento di più di 200 risorse che andranno quindi a rafforzare l’organico attualmente presente nella Camera dei Deputati che conta 1.063 lavoratori.

Gli altri tre bandi di concorsi annunciati dovrebbero essere pubblicati nel 2020, mentre per quanto riguarda il primo concorso il quotidiano Il Tempo ha già precisato che riguarderà la posizione di Consiglieri Parlamentari che saranno selezionati attraverso due prove scritte e due prove orali e riguarderanno solo candidati in possesso di una laurea.

Il Consigliere Parlamentare è colui che si occupa di organizzare, revisionare, controllare e certificare le procedure contabili ed in generale tutto ciò che riguarda l’amministrazione, ma non solo: i consiglieri parlamentari, infatti, si occupano anche di fornire assistenza giuridico legale, consulenze procedurali e tutto ciò che riguarda le attività e le relazioni istituzionali con enti nazionali ed internazionali. Lo stipendio per tale posizione lavorativa dovrebbe attestarsi intorno ai 65.000 euro lordi iniziali che poi tenderanno ad aumentare con i vari anni di servizio fino ad arrivare ad oltre 300.000 euro l’anno dopo i quarant’anni di lavoro.

Come Candidarsi:

Come detto, bisognerà attendere la pubblicazione dei vari bandi di concorso riguardanti la Camera dei Deputati, per cui vi invitiamo a tenere d’occhio la pagina web relativa ai concorsi presente sul sito ufficiale dell’ente.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).


Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.