Arriva il nuovo Bonus “revisione auto”: ecco come ottenerlo.

Tra i mille aumenti dei prezzi che stiamo affrontando in queste ultime settimane, è stato ufficializzato anche quello relativo al costo per la Revisione Auto.

Dal 1 Novembre 2021, infatti, sarà effettivo ed ufficiale l’aumento del costo della Revisione Auto dagli attuali 66,78 euro ai 79,02 euro, un aumento di 9,95 euro dovuto al rincaro della tariffa ministeriale.

Contemporaneamente all’aumento, però, è stato disposto un bonus di 9,95 euro per tutto coloro che andranno ad effettuare la Revisione Auto (che ricordiamo essere obbligatoria ogni due anni) in uno dei centri autorizzati. Tale bonus, come tanti erogati dal Governo, sarà erogato in base all’ordine temporale delle richieste fino all’esaurimento delle risorse stanziate che ammontano a quattro milioni di euro ogni anno.

Questo bonus ha una validità triennale e può essere utilizzato per un solo veicolo a motore e per una sola volta. Come tutti i bonus, anche quello per la Revisione Auto può essere richiesto se si rispettano i seguenti requisiti:

  • essere proprietari di un auto a motore che effettuano la Revisione dal 1 novembre 2021 e per i successivi tre anni presso un centro autorizzato
  • possesso dello SPID, della CNS (Carta Nazionale dei Servizi) o della CIE (Carta di Identità Elettronica) per accedere alla piattaforma che sarà inaugurata a breve

La domanda dovrà essere presentata con anche la targa dell’auto da revisionare, il cui intestatario dovrà coincidere con colui che effettuerà la domanda di bonus Revisione Auto. Bisognerà indicare la data della revisione, l’IBAN per il rimborso ed un indirizzo e-mail per eventuali comunicazioni.

Sarà la CONSAP ad effettuare una verifica per attestare la bontà dei dati inseriti e dare l’ok finale per l’erogazione del bonus. I centri autorizzati non dovranno fare nulla se non occuparsi della revisione, la richiesta del bonus è a carico totale dell’intestatario del veicolo e dovrà essere fatta solo dopo aver pagato la revisione.
Vi ricordiamo inoltre che sono stati resi disponibili tantissimi altri bonus tra cui:

Come potete notare, grazie alla nuova manovra, potete usufruire di tantissime agevolazioni rese disponibili dal governo Draghi.

Articoli che potrebbero interessarti:

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button