CANONE RAI: metà degli italiani ha deciso di non pagarlo.

Link Sponsorizzati:

come non pagare il canone Rai legalmente

Doveva risolvere il problema dell’evasione della tassa, invece l’idea di inserire il Canone Rai all’interno della bolletta dell’elettricità pare non abbia dato i risultati sperato per Renzi e il suo Governo, dal momento che metà dei contribuenti non ha pagato la parte relativa al Canone Rai.

Secondo un’indagine condotta dalla società ItaliaOggi, infatti, dall’analisi dei dati forniti dalle società elettriche, salta fuori con estrema chiarezza il rifiuto da parte dei contribuenti di versare la parte relativa al Canone Rai, con punte che hanno toccato il 60% nelle zone del meridione, ma che nel resto di Italia non sono lontane dal 50%, come ha confermato la responsabile dell’indagine Giorgia Pacione Di Bello.

Il provvedimento doveva risolvere il problema dell’evasione della tassa riguardante il Canone Rai ed invece non ha sortito l’effetto sperato, proprio perchè gli italiani si rifiutano di pagare un servizio scadente, un’azienda manovrata dai partiti italiani e gestita da figure corrotte, vecchie e a volte poco professionali.

Il Canone Rai è una delle tasse più odiate dagli italiani, come confermato sempre dalla società ItaliaOggi attraverso un esperto: “non potremo mai raggiungere il 100% dei pagatori, anche se molto probabilmente questo pessimo dato è derivato dal fatto che non sono state spiegate in maniera sufficiente le conseguenze del mancato pagamento del Canone Rai in bolletta”.
Staremo quindi a vedere la reazione del Governo rispetto a questa risposta da parte degli italiani ad un provvedimento che doveva combattere l’evasione fiscale ed invece ha risolto poco o nulla.



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.