Category Archives: Curiosità

É ufficiale: i migranti NON tolgono lavoro agli italiani.

Di questi tempi, soprattutto a causa di qualche politico che abusa troppo dei social e cerca il consenso attraverso la disinformazione e la paura, i migranti non godono di una buona reputazione. In maniera assolutamente errata gli italiani credono che i migranti rubino loro il lavoro, ma a quanto pare questo assioma è in realtà totalmente falso.

lavoro immigrati

Secondo Luigi Cannari, dirigente rinomato della Banca d’Italia, che ha parlato durante un convegno sui nuovi strumenti per la promozione del lavoro e dell’inclusione della popolazione straniera in Italia, i migranti sono tutt’altro che un problema.

Annuncio Shock: “Ci servono 6.000 lavoratori, ma non so dove trovarli!”

Ha parlato durante una conferenza l’Amministratore Delegato di Fincantieri, Giuseppe Bono, che è stato molto chiaro e soprattutto positivo in tema di lavoro.

Giuseppe Bono fincantieri

“Nei prossimi due anni ci sarà un grande fabbisogno di manodopera, avremo bisogno di circa 6.000 persone, ma allo stato attuale non so dove trovarle. Si tratta di lavori per saldatori, carpentieri, ma purtroppo tra i nostri giovani non ci sono persone capaci di soddisfare questo tipo di mestieri. I giovani di oggi preferiscono fare i rider a 500 euro al mese, mentre da noi ci sarebbero stipendi da oltre 1.600 euro al mese, ma nulla”.

Novità Reddito di Cittadinanza: regole e sanzioni più severe per chi sgarra!

Dopo settimane di discussioni cambiano le regole per poter richiedere il Reddito di Cittadinanza e, secondo la circolare INPS 100 / 2019 pubblicata in queste ore, pare che le stesse stiano diventando più severe.

reddito di cittadinanza sanzioni

Secondo quanto indicato sommariamente nella Legge di Conversione del Decreto 4 / 2019 i requisiti per poter accedere al Reddito di Cittadinanza sono cambiati per ex coniugi, stranieri e soggetti condannati, ma ci sono novità anche sui nuclei familiari senza cambio di residenza ed alcune variazioni che riguardano patrimoni o redditi.


Novità 2020: in arrivo l’aumento IVA.

Arrivano le prime notizie riguardanti la prossima manovra finanziaria che potrebbe finalmente veder nascere la famigerata Flat Tax (una tassa del 15% sui redditi fino a 29.000 euro) ed una serie di novità per il reddito di cittadinanza.

Precisiamo subito che la Flat Tax che sarà probabilmente introdotta sarà una versione “ridotta” di quella annunciata nel contratto sancito tra il Movimento Cinque Stelle e la Lega di Salvini: si tratterà di un’imposta unica del 15% per redditi sotto i 29.000 euro.

Pensione Casalinghe 2018: ecco come ottenerla.

Arriva la nuovissima Pensione Casalinghe 2019: ecco come ottenerla.

Viviamo ormai da anni in un periodo di sussidi, pensioni alternative, bonus vari, palliativi che il Governo cerca di emettere al fine di limitare gli effetti che la crisi ha avuto sulle famiglie italiane negli ultimi anni.
L’ultima idea è quella della Pensione Casalinghe 2019, una misura economica ideata per aiutare tutte le persone che svolgono dei lavori per la cura della famiglia e che non sono retribuiti. La Pensione Casalinghe 2019 si rivolge quindi a tutte quelle persone che si occupano della famiglia e che sono iscritte al Fondo INPS con un volume di contributi di almeno cinque anni.

Parco Acquatico cerca Addetti: “Offriamo 1200€ al mese, ma non troviamo lavoratori!”

Parco Acquatico cerca nuovi Addetti: “Offriamo 1200€ al mese, ma non troviamo lavoratori!”

parco acquatico 1200 euro

Trovare dei lavoratori, in questo periodo, sta diventando sempre più complicato: uno degli ultimi casi riguarda il parco Acquatico Caribe Bay di Jesolo che, avendo più di 200 dipendenti al suo interno, rappresenta una delle strutture turistiche più grandi della penisola italiana.

Lavorare come Addetto alla Sicurezza: si cercano 3000 risorse anche senza esperienza.

Sicuritalia è una società che lavora nel settore della sicurezza ed ha annunciato una imponente campagna di assunzioni che porterà all’inserimento di oltre 3.000 risorse. Tali inserimenti avverranno nel corso dei prossimi anni anche grazie all’acquisizione della società IVRI.

lavoro addetto sicurezza

Ricordiamo che Sicuritalia è una realtà consolidata nel settore della sicurezza, occupandosi di vigilanza privata e servizi fiduciari, ed offre anche delle consulenze per la cyber security. La società è presente con due sedi centrali a Milano e Como e 38 sedi sul territorio in varie città. Ad oggi Sicuritalia conta 15.000 dipendenti, numero che salirà con l’acquisizione di IVRI ed i nuovi inserimenti che saranno effettuati nei prossimi mesi.


“Offriamo 1200 euro al mese + la quattordicesima ma non troviamo personale!!”.

Di questi tempi sono numerose le storie di presunti imprenditori che non riescono ad assumere nuovo personale a causa del Reddito di Cittadinanza o di altri sussidi proposti dai recenti Governi.

offerte di lavoro italia

E’ il caso della società Goodman & Marshall di Milano che nonostante la quantità di disoccupati che al momento c’è in giro per il nostro paese, pare non sia in grado di trovare degli operatori di call center.

L’Iva sulla tassa dei rifiuti è illegittima: ecco come chiedere il rimborso.

tassa rifiuti

La Cassazione ha emesso una sentenza storica che potrebbe interessare tutti gli italiani: non è possibile applicare l’Iva sulla tassa dei rifiuti, come pubblicato nella sentenza 5078/2016 del 16 Marzo 2016. Questa sentenza conferma quanto già stabilito in passato dalla sezione tributaria, ma apre la possibilità ad una serie di ricorsi.

Chi rifiuta il lavoro, non riceverà alcun sussidio!

Il quotidiano Trentino ha pubblicato un articolo che riporta i provvedimenti della Giunta Comunale di Trento.

occupazione lavoro italia 2018

In seguito alla denuncia di diversi proprietari terrieri, secondo cui è impossibile trovare del personale che si occupi della raccolta dei vari frutti per la stagione estiva, la Giunta Fugatti ha emesso un comunicato con cui richiama all’ordine le varie agenzie per il lavoro di Trento per fare una sorta di censimento dei vari disoccupati della regione per verificarne la disponibilità a lavorare nei campi trentini.