Concorsi Ministero dell’Economia 2022: arrivano 550 nuove assunzioni.

Con il decreto milleproroghe sono stati confermate nuove assunzioni che saranno effettuate dal MEF – Ministero dell’Economia e delle Finanze. Saranno 550 le risorse inserite entro la fine dell’anno, bisognerà solo attendere la pubblicazione dei bandi di concorso che arriverà entro i prossimi mesi.

Ricordiamo che il MEF – Ministero dell’Economia e delle Finanze è un dicastero del Governo della Repubblica Italiana che si occupa di controllare le spese pubbliche e di gestire le entrate dello Stato. Esso controlla ed opera le politiche economiche e finanziarie e si occupa di vigilare il bilancio dello Stato.

Con la conversione a legge del decreto milleproroghe, infatti, il Ministero dell’Economia e delle Finanze è stato autorizzato alla pubblicazione dei bandi di concorso che porterà a 550 inserimenti. Con tali assunzioni, infatti, il Ministero si propone di potenziare i servizi offerti e migliorare l’efficienza dei vari uffici regionali sul territorio. Le assunzioni andranno a ridurre le gravi carenze di personale di alcuni uffici ridotti all’osso, e porteranno anche un grande ringiovanimento dello staff, con personale più propenso all’uso degli strumenti tecnologici e digitali attualmente disponibili.

Le risorse saranno inserite per la maggior parte nelle Ragionerie di Stato e nelle Commissioni Tributarie e la suddivisione dei posti dovrebbe essere la seguente:

  • concorso per 350 unità di Area III, posizione economica F1, da destinare alle Ragionerie territoriali dello Stato;
  • bando per 100 unità da inquadrare nell’Area II, posizione economica F2, da destinare alle Ragionerie territoriali dello Stato;
  • concorso per 100 unità di Area III, posizione economica F1, da destinare alle Commissioni Tributarie.

Non ci resta quindi che attendere la pubblicazione dei bandi di concorso per il Ministero dell’Economia e delle Finanze che dovrebbero arrivare nel corso delle prossime settimane. Tali bandi saranno pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, Serie Concorsi ed Esami: noi non esiteremo ad aggiornarvi non appena ci saranno delle novità a riguardo, continuate quindi a seguire il nostro portale.

Articoli che potrebbero interessarti:

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button