Concorso Agenzia delle Dogane: arrivano 1500 nuovi posti di lavoro.

L’ADM – Agenzia delle Dogane ha confermato che sarà pubblicato un bando di concorso a Luglio 2022 che porterà alla formazione di una graduatoria da cui saranno assunte 1.500 persone da impiegare come Funzionari ed Assistenti Amministrativi.

lavoro agenzia delle dogane

Ricordiamo che l’ADM – Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli è un’ente pubblico che fa capo al Ministro dell’Economia e delle Finanze ed alla Corte dei Conti. Si tratta di un ente non economico dotato di personalità giuridica e ampia autonomia regolamentare, amministrativa, patrimoniale, organizzativa, contabile e finanziaria.

La notizia è stata confermata dallo stesso direttore dell’Agenzia delle Dogane, Marcello Minenna, nell’ambito di un’intervista rilasciata al quotidiano Il Messaggero. Minenna ha confermato il bando di concorso che arriverà nel prossimo luglio e porterà all’assunzione di 1.500 risorse che andranno a potenziare l’organico dell’Agenzia delle Dogane, che soffre di gravi carenze che si sono accumulate negli anni e che hanno portato ad un personale molto inferiore alla necessità, con un’età media di oltre 56 anni.

Minenna conta di inserire al più presto le 1.500 unità di personale e di programmare nuovi concorsi in base ai pensionamenti in un rapporto di 1 a 1,5, con 1.500 risorse inserite ogni 1.000 pensionamenti fino a raggiungere un numero di risorse adeguate per coprire i vari uffici.
Il concorso sarà rivolto sia a candidati diplomati che laureati e tutte le risorse potranno scegliere la Regione in cui lavorare in base alle necessità.

Come candidarsi al Concorso Pubblico Agenzia delle Dogane:

Bisognerà quindi attendere la pubblicazione del bando di concorso che, come detto, dovrebbe arrivare nel corso del prossimo mese di luglio. Restate quindi in attesa, noi non esiteremo ad aggiornarvi non appena ci saranno novità su requisiti, modalità di iscrizione e di svolgimento del concorso.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).

Articoli che potrebbero interessarti:

Commenti

comments

2 Comments

  1. Salve,
    per cortesia, visto che luglio e’ passato, sapreste dirmi se il bando e’ uscito?

    Cavanna Franco
    Cordiali saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button