Concorso Pubblico: la RAI assume nuovo personale.

La Rai  ha annunciato una serie di assunzioni che saranno effettuate attraverso i bandi di concorso, sia per le proprie sedi, che per i vari programmi televisivi e radiofonici.

casting rai lavoro

La  Radio Televisione Italiana ha comunicato che verranno rese disponibili nuove posizioni lavorative all’interno dell’azienda icona del il servizio televisivo pubblico italiano.
Vediamo alcune delle posizioni aperte all’interno della Rai:

  • Assistenti ai Programmi ed Impiegati

Sono disponibili 30 posti di lavoro come Impiegato e Assistente ai Programmi. Gli Impiegati lavoreranno all’interno delle sedi amministrative Rai, mentre gli Assistenti ai Programmi si occupano di tutte le questioni organizzative dei vari programmi Rai, sia quelli giornalistici, che quelli culturali o spettacolari.
I candidati ideali sono dei cittadini con età compresa tra 18 e 29 anni ed una licenza media, che non hanno mai avuto nessuna vicenda giudiziaria nei confronti della Rai e non ne sono mai stati licenziati.

Link Sponsorizzati:

Il concorso prevederà una prova preselettiva scritta ed un colloquio orale che sarà effettuata con una Commissione che dividerà il colloquio in due parti, una a carattere tecnico ed una a carattere motivazionale e conoscitivo.
La Rai inoltre è sempre alla ricerca di nuovo personale per diversi profili professionali che elenchiamo di seguito: Costumisti, arredatori, assistenti alla regia, compositori, sarti, scenografi, tecnici della produzione, truccatori, parrucchieri, montatori, impiegati, tecnici, tecnici ict, assistenti ai programmi, registi, programmisti.

Come Candidarsi:

Tutti gli interessati a lavorare presso il Gruppo Rai possono visitare il sito ufficiale presso la pagina delle carriere e selezioni del Gruppo dove sono elencati tutti gli annunci di lavoro e dove è possibile effettuare la propria candidatura attraverso la registrazione del proprio curriculum vitae in corrispondenza degli annunci di proprio interesse.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).

Commenti

comments

9 Responses to Concorso Pubblico: la RAI assume nuovo personale.

  1. Rocco ha detto:

    Mi interessa questo articolo

  2. Claudia ha detto:

    Io che ho 32 anni sono un cadavere che cammina non ho più diritto a niete

    • Francesco ha detto:

      Non demordere io ne ho 51 e senza lavoro.. È uno schifo che esiste solo in Italia è una vera discriminazione.

      • Lucia ha detto:

        Modellista. Satra .ricamatrice mi vorrei candidare x la Rai non ci sono riuscita

  3. tom ha detto:

    Purtroppo la tecnogia ci sta distruggendo piano piano, ho 45 anni e o un esperienza per telecomunicazione in tv di 25 anni ma siamo fuori dall’ Italia. buona fortuna a tutti……………………………………..

  4. Carlo ha detto:

    Salve, la pubblicità è una bellissima realtà, che abbonda,specie mela vostra aria di campo. Ma il professionista, mi chiedo oggi..come si fa ad riconoscerlo,perché è diventato veramente difficile a presentarsi..e d’essere credibili, io penso che in qualsiasi campo lavorativo ci vuole la sua esperienza, visto che ero sul sito x concorsi per la Rai,cmq cordiali saluti

  5. antonio ha detto:

    antonio 27 anni una figlia di 8 mesi ho voglia di lavorare aiutatemi so fare di tutto .

  6. Filomena Di puorto ha detto:

    Salve mi chiamo Filomena sono una donna sola e separata con un affitto da pagare ..sono una donna intelligente chi mi può aiutare nel campo lavorativo ne ho tanto bisogno…grazie

  7. Carmela ha detto:

    Spero qlc legga ho una nipotina di 16 anni che nn ha più voglia di vivere era tra le prime del liceo ha abbandonato nn esce più di casa il covid ha peggiorato il suo stato adesso è chiusa in casa tra le sue paure la sua passione era il canto ii penso che un mondo magico come qst possa darle uno sprono se c è ancora qlc persona buona per fare un’opera buona siamo stati tutti giovani a 16 anni si pensa alla vita nn a morire.. Spero in un miracolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *