Concorso Pubblico: si assumono 6 tecnici a tempo indeterminato.

Link Sponsorizzati:

concorso pubblico per tecnici

Stanco della crisi economica che colpisce da diverso tempo il nostro paese? Ti ritieni una persona abbastanza preparata,precisa e motivata ma fai fatica a trovare un lavoro sicuro e serio? Ti consigliamo di dare un’occhiata  ai bandi di concorso riguardanti le assunzioni a tempo indeterminato.

L’Università di Cagliari, ha in programma l’assunzione di 6 tecnici da inserire nell’area amministrativa  a tempo indeterminato.Università degli Studi di Cagliari è il più grande ateneo della Sardegna entrato ufficialmente in funzione nel 1626.Attualmente l’Università di Cagliari è al quarto posto nella classifica dei  grandi atenei  italiani e offre una vasta varietà di corsi di laurea, master ,dottorati di ricerca e attività didattiche-formative.

L’Università di Cagliari,attualmente comprende: 6 facoltà e 17 dipartimenti, oltre a 26 biblioteche.Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta e con quali modalità sarà possibile candidarsi alla seguente offerta di lavoro.

I requisiti richiesti sono:

  • Possesso di un diploma o laurea,presso qualsiasi indirizzo o facoltà di studio
  • cittadinanza italiana o di almeno uno dei paesi membri dell’Unione Europea
  • godimento dei diritti civili e politici
  • idoneità psico-fisica
  • non essere stati licenziati o destituiti da un impiego presso Pubblica Amministrazione

La preselezione consisterà in diversi quesiti a risposta multipla che porteranno alla stesura di una graduatoria.I primi 25,avranno accesso alle altre due restanti prove:scritta e orale. Sarà di fondamentale importanza possedere una vasta conoscenza di cultura generale e dimostrare l’ottimo utilizzo del pacchetto Office.Al momento non ci sono pervenute maggiori informazioni.

Pertanto tutti coloro che sono realmente interessati alla seguente offerta o hanno ancora dei dubbi a riguardo,possono consultare la seguente pagina e decidere se presentare o meno la propria candidatura. Per partecipare è comunque necessario versare un contributo non rimborsabile pari a 15 euro e  le domande di partecipazione devono pervenire entro e non oltre il 3 aprile 2014.



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *