Di Maio: “Legge Fornero da abolire! Con noi si esce dal lavoro a 65 anni”

Link Sponsorizzati:

luigi di maio legge fornero

Luigi Di Maio, prossimo candidati premier per il Movimento Cinque Stelle, ha rilasciato una serie di interviste in cui si esprime chiaramente contro la Legge Fornero, legge che ha disposto l’aumento dell’età pensionabile e che è entrata in vigore praticamente a pieno regime proprio in queste settimane.
Secondo Di Maio la Legge Fornero è totalmente da cambiare, in quanto si tratta di un fatto assolutamente inaccettabile che si debba andare in pensione a 67 anni, bloccando di fatto i giovani e costringendo le persone ad uno sforzo considerato eccessivo.

Di Maio ha quindi promesso che in caso di elezioni positive per il Movimento Cinque Stelle, la Legge Fornero sarebbe di fatto cancellata e che si tornerà ad andare in pensione a 65 anni. Di Maio ha anche spiegato come fare, parlando di un tetto alle pensioni d’oro e riducendo gli sprechi e le pensioni considerate fuori legge, come quelle nate senza contributi adeguati.

Il Movimento Cinque Stelle va dunque contro la legge più contestata degli ultimi anni, una legge che nessun cittadino ha ritenuto positiva ed equa, ma il candidato Luigi Di Maio si è detto anche pronto a rivedere il Jobs Act, ritenuto pessimo, e la Buona Scuola, ritenuta tutt’altro che buona viste le continue proteste portate avanti dagli insegnanti.



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *