Ecco come Pagare la bolletta della luce senza il Canone Rai.

Link Sponsorizzati:

aboliamo canone rai

Ormai tutti sono a conoscenza della novità prevista dal Governo per il 2016: il Canone Rai è stato introdotto nella bolletta dell’elettricità. La domanda che molti si chiedono è: è possibile pagare la bolletta della luce escludendo il suddetto Canone Rai?
E’ possibile e possono farlo tutti coloro che non hanno un apparecchio tv o internet, ma bisogna seguire alcune procedure per non pagare.

Come prima cosa bisogna compilare un’autocertificazione ai sensi dell’articolo 46 del dpr 445 del 28 dicembre 2000 e spedirla all’Agenzia dell’Entrate di Torino a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno oppure consegnarla a mano in un qualsiasi ufficio dell’Agenzia dell’Entrate.
Dopodichè bisogna verificare di soddisfare uno dei requisiti per non pagare il Canone Rai:

  • essere esenti dal pagamento del Canone Rai come nel caso di una persona di 75 anni con un reddito (sommato a quello del coniuge) non superiore a 6713,98 euro all’anno
  • se il Canone Rai è stato già pagato dal coniuge convivente
  • casa in affitto se la bolletta è intestata al proprietario
  • non possesso di alcuna tv

Vi ricordiamo che il Canone Rai sarà incluso a partire da metà anno nella bolletta dell’elettricità, quindi nel caso non dobbiate pagarlo cercate di spedire l’autocertificazione in tempo.



Commenti

comments

One Response to Ecco come Pagare la bolletta della luce senza il Canone Rai.

  1. marco ha detto:

    altra cazzata! l’emendamento non è stato approvato. Il Canone rai quest’anno si paga allo stesso modo degli anni scorsi. Visto che il commento non me lo pubblicate, almeno abbiate la bontà di informarvi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *