Ecco i 5 paesi anti-crisi dove si può vivere con soli 60 euro al mese.

Link Sponsorizzati:

phi phi island thailandia

Chi l’ha detto che la crisi è mondiale e che non esiste paese o nazione che non senta la crisi? Se gli economisti tendono a generalizzare, è pur vero che al mondo esistono ben 5 paesi denominati anti-crisi, dove si può benissimo vivere con soli 60 euro, o comunque con una spesa da un minimo di 60 euro ad un massimo di 350 euro al mese, vitto e alloggio compresi. Questi paesi, stanno diventando pian piano la meta di tantissime persone, soprattutto quelle che hanno la fortuna di avere messo un pò di soldi da parte.

Ma scopriamo insieme quali sono questi 5 paesi, a cominciare dalla Cambogia, dove affittare un’abitazione nella capitale, Phnom Penh, costerà soltanto 350 euro al mese, e si potrà mangiare al ristorante pagando soltanto 10 euro. Proseguiamo con la Thailandia, meta di tanti giovani che decidono di recarsi in questo paese per poter ammirare le bellissime spiagge bianche il mare limpido e azzurro, spendendo veramente poco. Infatti, in Thailandia, affittare un appartamento vi costerà soltanto 21 euro al mese, mentre se l’appartamento si trova in zona mare, pagherete soltanto 60 euro al mese.

Andiamo avanti, parlando del terzo paese, ovvero le Filippine dove per 100 euro al mese potrete affittare un appartamento sito nella zona di Cebu, dove troverete spiagge bellissime e tanti negozi dove poter fare shopping a prezzi veramente vantaggiosi. Il quarto paese è il Belize, dove la lingua nazionale è l’inglese, e dove trovare una casa costa soltanto 200 euro mensili. Si tratta di un posto di mare, circondato da bellissime spiagge, e mare meraviglioso dove si può fare attività di immersione e ammirare anche i favolosi fondali. Inoltre, la cosa più sorprendente è che potrete andare in pensione all’età di 45 anni.

Concludiamo con la famosissima Costa Rica, dove si può vivere veramente spendendo pochissimo, visto che il costo della vita è relativamente basso, considerando che potrete mangiare al ristorante pagamento soltanto 4 euro. Sarà un caso che viene definito lo stato con la popolazione più felice del mondo.

Facendo un riassunto, ecco le principali mete low cost:

  • Cambogia (Phnom Penh): con 350 euro al mese, potrete affittare una bellissima abitazione tutto compreso.
  • Thailandia: in molte zone della Thailandia, un appartamento in zona mare vi costerà 60 euro al mese.
  • Filippine (Cebu): con 100 euro al mese potete alloggiare in uno splendido appartamento.
  • Belize (Caraibi): zona economica solida e rinomata, offre la possibilità di trovare una casa zona mare con 200 euro al mese.
  • Costa Rica: in questo bellissimo Stato, sarà possibile gustare dei piatti tipici ,presso i ristoranti locali, spendendo solo 4-5 euro.



Commenti

comments

2 Responses to Ecco i 5 paesi anti-crisi dove si può vivere con soli 60 euro al mese.

  1. jack ha detto:

    La selezione di prezzi proposti serve per fornire una idea attendibile del costo della vita in Costa Rica. Pubblichiamo dati assolutamente reali aggiornati ad Aprile 2011. Considerate per sicurezza un aumento del 5% annuo da questa data.

    I prezzi sono indicati in dollari americani o in colones ( 1 dollaro = circa 530 colones)

    Vendita/ affitti case

    Zona Santa Ana (Escazu) Villa circa mq. 250 costruita su terreno circa 700 mq.- in Community Gate – 3 camere da letto + 3 bagni e ½ + cucina abitabile +sala da pranzo+ salotto + cameretta e bagno per domestica + terrazza costo di acquisto > US$ 380.000

    Zona Curridabat – Villetta circa 100 mq. Costruita su terreno circa 250 mq. – 3 camere letto + 1 bagno e ½ + cucina abitale + salotto + posto auto costo di affitto > US$ 500/700 mensili + spese condominiali

    Zona Escazu’ – appartamento in condominio 2 camere – 2 bagni – sala – salotto – cucina – Community Gate con 24 ore guardia piscina – rancho – campo tennis > affitto USD 1.400 mensili comprese spese

    Zona Heredia – casa 3 camere – 2 ½ bagno – cucina – sala – salotto – Community Gate 24 ore guardia – 2 posti auto – = affitto USD 800 mensili

    Automobili usate

    NISSAN XTERRA – Anno 2006 – km 52.000 = USD 25.000 // NISSAN XTRAIL – Anno 2008 – KM 35.000 = USD 26.000 // SUZUKI GRAN VITARA – Anno 2002 – KM 138.000 = USD 12.000 // SUZUKI VITARA – Anno 2001 – kilometraggio 90.000 = DOLLARI 11.000 // TOYOTA PRADO – Anno 2005 – kilometraggio 80.000 = USD 30.000 // TOYOTA YARIS – Anno 2002 – kilometraggio 125.000 = USD 8.400= // TOYOTA 4RUNNER – Anno 2002 – kilometraggio 260.000 . USD 11.500

    Il prezzo delle automobili nuove è molto vicino a quello reperibile in Europa o USA a causa dell’alta imposizione fiscale.

    Cellulari

    NOKIA basico – colones 20.000 // ALCATEL – Modello basico OT-305 – = colones 35.000 // NOKIA – modello 2730 – economico tecnologia 3G = colones 70.000 // SONY ERICSSON – modello J105 NAITE – 3G = colones 90.000 // NOKIA – modello 6700 slide – avanzato tecnologia 3G = colones 160.000// BLACKBERRY –modello 9100 pearl–3G/WiFi/GPS/Video camera/repr.audio= colones 240.000 // iPhone 4 APPLE – 16GB = colones 650.000 // TELEFONO INALAMBRICO MOTOROLA MA 6210 = colones 27.000

    Televisori

    PHILIPS – schermo LED – 22 pollici = colones 140.000 // PANASONIC _ LCD 22 pollici = colones 200.000 // SAMSUNG – LCD 32 pollici = colones 420.000 // SAMSUNG – PLASMA 42 pollici = colones 595.000

    Computer + varie:

    ACER – NOTEBOOK – HD 250GB- RAM 1 e 2 – webcam – Wifi- windows 7 = 345.000 // DELL – INSPIRON ONE – HD 320 GB – WLAN Panoramico – Touchscreen – webcam – Windows 7 = 480.000 // Batteria supporto Computer (molto utile qui in quanto spesso se ne va la luce ) – UPS /APC LCD 700 Master Control = colones 75.000 // GPS portatile (utile per muoversi nel Paese!!!) – modello TK 102 = colones 95.000 // iPOD NANO 8G= colones 112.000; iPOD nano 16G = colones 135/140.000 iPOD touch 8G (4a gen)= colones 175.000 // Stampante basica SAMSUNG monocromatica = colones 30.000 // Stampante basica LASER HP monocromatica = colones 70.000 // Stampante LASER XEROX a colori = colones 120.000

    Alimenti: in Colones per 1 Kg. (prezzi validi per Valle Central ; nelle zone turistiche prezzi piu’ alti anche del 30% )

    Cipolla = 360/400; Pomodori = 370/400; Patate = 490/500; Fagiolini = 850/1.000; Lattuga = 240/300; Riso = 850/900; Pollo = 2.750/3.000; Carne di manzo = 2.770/3.000; Uova = 1.450/1.500; Zucchero = 545/600: Pasta italiana Divella = 2.600; Papaya = 425/500; Anguria = 350/400; Fragole = 325/400 (cestino) ; Vino Chileno o Argentino Bianco/Rosso = da 4.500 in su; Vino Italiano = da 5.000/5.500 in su’; Birra Imperial lattina = circa 600; Formaggio TIPO mozzarella = 4/5.000; Formaggio =8.000/9.000 Formaggio PALMITO = 5.000 ; Formaggio QUESO CREMA = 3.500/4.000

    • mario ha detto:

      E QUESTI SONO PREZZI ATTENDIBILI. finalmente QUALCUNO che dice la verità. Prendete ad esempio il costo della pasta divella che in Italia costa un euro e 20 mediamente al chilo (quando non è in offerta ed io l’ho trovata a 90 centesimi al chilo, bene in Costa Rica costa 2.600 colones che sarebbero circa 7 dollari e mezzo, cio’ quasi 7 euro. E’ questo vi sembra un vivere con 350 dollari al mese in Costa Rica?.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.