HERTZ assume nuovo personale negli aeroporti d’Italia e all’estero.

Link Sponsorizzati:

La famosa società HERTZ, rinomata in tutto il mondo, è alla ricerca nuova personale in Italia: in quest’articolo vi spieghiamo come candidarvi correttamente.

lavoro hertz aeroporti

Sono state rese note alcune opportunità di lavoro da parte di Hertz, una delle società più importanti nel settore del noleggio auto in Italia e nel mondo. Le sedi della società sono presenti in tutta Italia e soprattutto nei principali aeroporti del nostro paese.
L’azienda è sempre alla ricerca di candidati, sia figure esperte e preparate che giovani alla ricerca di un primo impiego per i quali sono sempre previsti dei contratti di stage e dei tirocini retribuiti che possono spesso portare ad assunzioni e stabilizzazioni successive.

Vediamo alcune delle posizioni aperte in Hertz:

  • Addetti al Banco Noleggio: i candidati ideali sono dei laureati in possesso di patente B e ottima conoscenza della lingua inglese, ma anche conoscenze informatiche con applicativi tipo Office. La mansione prevede l’accoglienza dei clienti e l’espletamento di tutti i servizi al banco, compilando i contratti di noleggio e spiegando tutti i servizi offerti dalla società. E’ possibile anche che l’addetto debba muovere il veicolo all’interno del parcheggio.
  • Imprenditore per la Gestione Autonoleggio: l’offerta è per tutti coloro che vogliono aprire un ufficio di noleggio auto Hertz. I candidati ideali devono poter disporre di una cifra da investire in una società a responsabilità limitata, e devono preferibilmente avere un po’ di esperienza nel campo.

Come Candidarsi:

Tutti gli interessati a lavorare presso il Gruppo Hertz possono visitare il sito ufficiale presso la pagina delle carriere e selezioni del Gruppo dove sono elencati tutti gli annunci di lavoro e dove è possibile effettuare la propria candidatura attraverso la registrazione del proprio curriculum vitae in corrispondenza degli annunci di proprio interesse.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.