Imprenditrice denuncia: “Non trovo operai, non rinunciano al reddito di cittadinanza”.

Nell’epoca del Reddito di Cittadinanza stanno diventando di moda alcune storie di imprenditori o imprenditrici che faticano a trovare personale per le proprie attività, e che danno la colpa al sussidio ed alla “pigrizia” dei vari beneficiari.

Mihaela Rujoiu denuncia reddito di cittadinanza

La storia di oggi è stata raccontata dal quotidiano Il Messaggero ed ha come protagonista l’imprenditrice Mihaela Rujoiu. La donna ha pubblicato offerte di lavoro per 16 risorse, ma non riesce a trovare nessuna lavoratrice perchè, a suo dire, le persone contattate preferiscono continuare a percepire il Reddito di Cittadinanza promosso dal Movimento Cinque Stelle.


Secondo quanto dichiarato dalla donna: “In molte si sono presentate ai colloqui ma c’è chi preferisce lavorare pochi mesi e poi prendere la disoccupazione o chi in nero per non perdere il reddito di cittadinanza”.
Per questo motivo la Rujoiu non riesce a trovare risorse per la sua società Mikela Group Srl, un’azienda che si occupa di pulizie in diversi settori. L’imprenditrice vuole affiancare 16 nuove risorse alle sue attuali 15 dipendenti da assumere inizialmente con un contratto a termine, per poi fornire un’occasione a tempo indeterminato. “Sto cercando persone serie che abbiano voglia di lavorare, vanno bene anche uomini purchè abbiano maturato esperienza nel settore alberghiero”.

Secondo la Rujoiu: “molte persone mi chiedono del contratto e se c’è la possibilità di evitarlo, per poter lavorare in nero e continuare a percepire il Reddito di Cittadinanza, ma non esiste che assuma una dipendente senza tenerla in regola, i rischi sono enormi e non voglio truffare lo Stato”.
E ancora: “altre persone mi chiedono di lavorare pochi mesi, con un contratto regolare, per avere poi accesso alla disoccupazione. Così come stanno le cose per noi imprenditori sta diventando impossibile trovare personale”.
E’ l’ennesima storia di un imprenditore in seria difficoltà o forse c’è dietro qualche offerta di lavoro a condizioni pietose che portano al rifiuto della stessa?

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/newslavoro.com/htdocs/wp-content/themes/MaxiMagazine/functions.php on line 178