Indennità per Disoccupati: l’INPS dà il via al Pagamento dei nuovi Sussidi.

Link Sponsorizzati:

indennità disoccupati

Dopo tanti rumors ed anticipazioni, finalmente l’Inps ha dato il via libera al pagamento della Naspi, ovvero la nuova assicurazione sociale per l’impiego, il sussidio di disoccupazione introdotto con il Jobs Act, ovvero la famosa riforma del lavoro del governo Renzi. Ma cerchiamo di capire i destinatari dii tale sussidio e l’importo prestabilito.

Innanzitutto c’è da dire che tale indennità spetta a tutti i lavoratori dipendenti i quali abbiano perso il lavoro a partire dal 1° maggio, tutti i lavoratori dipendenti anche se con contratto a termine, fatta eccezione per tutti gli operai agricoli e per gli impiegati pubblici.
E’importante essere in possesso di determinati requisiti,ovvero:
* aver lavorato almeno 30 giorni nell’ultimo anno
* avere alle spalle almeno 13 settimane di contribuzione negli ultimi 4 anni
* aver perso il poso di lavoro involontariamente
* aver presentato dimissioni per giusta causa.

Riguardo gli importi, i beneficiari riceveranno un assegno dall’importo non per tutti uguale, nel senso che in primis verrà calcolata la retribuzione media settimanale del dipendente degli ultimi 4 anni e poi si dovrà attivare l’importo ottenuto per un coefficiente fisso pari a 4,33. Detto ciò, si calcolerà l‘indennità Naspi e nel caso in cui il risultato sarà inferiore a 1.195 euro lordi si calcolerà una quota del 75% che in realtà corrisponde all’ammontare del sussidio, nel caso in cui il risultato sia superiore ai 1.195 euro lordi l’indennità sarà pari al 25%.

Ad ogni modo, l‘importo massimo sarà di 1.300 euro. Per quanto tempo i beneficiari i lavoratori potranno beneficiare della Naspi? Sostanzialmente, il disoccupato potrà beneficiarne per un periodo massimo pari alla metà delle settimane lavorate negli ultimi 4 anni e dunque coloro i quali hanno avuto un impiego continuativo per tutto il quadriennio potranno ricevere l’indennità per un massimo di 24 mesi. L’importo massimo resterà lo stesso per i primi tre mesi mentre a partire dal quarto, sarà effettuato un taglio all’indennità del 3% ogni 30 giorni.



Commenti

comments

3 Responses to Indennità per Disoccupati: l’INPS dà il via al Pagamento dei nuovi Sussidi.

  1. pipitone baldassare ha detto:

    e la naspi che è stata presentata ad agosto 2015 che fine ha fatto??? A tutt’oggi non ho ricevuti niente come si fa a sapere qualcosa?

  2. pipitone baldassare ha detto:

    e la Naspi presentata ad agosto 2015???? Che tempi abbiamo che a tutt’oggi non ho ricevuto niente???

  3. Teresa ha detto:

    io non lo mai avuto un lavoro come dovrei fare per avere questo assegno?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.