Arriva il Sussidio di Disoccupazione: ecco come richiederlo.

sussidio di disoccupazione

Si è tanto sentito parlare in questi giorni della legge Fornero o meglio dalle modifiche apportate da tale legge, in diversi campi, uno tra tutti quello riguardante l‘indennità di disoccupazione. Ma chi sono davvero i destinatari di tale indennità? I beneficiari di tale provvedimento sono i cittadini iscritti in via esclusiva alla Gestione presso l ‘Inps.
Non possono invece accedere a tale indennità di disoccupazione coloro i quali siano iscritti alla gestione separata a vario titolo, ma non facenti parte tra i contratti di collaborazione a progetto.

Possono accedere, dunque alla richiesta di tale sussidio, coloro i quali risulteranno essere in possesso dei seguenti requisiti, ovvero:
– abbiano raggiunto nell’anno precedente un reddito lordo complessivo non superiore al limite posto, ovvero di 20.220 euro
– coloro i quali abbiano trascorso nell’anno precedente un periodo di due mesi di disoccupazione continuativi
– che il lavoro sia stato operato in regine di monocommittenza
– il committente dovrà essere in possesso di un contributo mensile alla gestione separata nell’anno di richiesta, e quindi deve aver percepito un compenso pari ad almeno un dodicesimo del minimale Inps per gli artigiani e per i commercianti.

Link Sponsorizzati:

Il richiedente dovrà effettuare un’autocertificazione, attraverso la quale dovrà comunicare ed auto certificare appunto di essere disoccupato da almeno due mesi continui e di avere tra l’altro attestato la propria condizione, presso il Centro per l’impiego. Come richiedere il sussidio? Chiunque avesse intenzione di richiederlo, dovrà compilare il modulo preposto, ovvero il modulo “CoCoPro 2014 Cod SR140” ed inserirlo sul sito dell’INPS, al quale dovrete essere registrati.

L‘INPS valuterà la documentazione e nel caso in cui risulterà valida, provvederà ad erogare l’importo in un’unica soluzione nel caso in cui si tratti di importi sotto i mille euro, oppure verrà erogato in rate, qualora sia di importo superiore.

Commenti

comments

42 Responses to Arriva il Sussidio di Disoccupazione: ecco come richiederlo.

  1. adriano santato ha detto:

    e chi è disoccupato da anni?
    a me non mi fanno lavorare che devo fare?

  2. Come faccio io non ho mai lavorato

  3. sabrina ricci ha detto:

    Una grande presa per i fondelli.. Io sono disoccupata da 6 anni.. Ho fatto lavori extra a nero perché erano gli unici che ho trovato..
    Quindi per lo stato italiano merito dimorire di fame di sete e di freddo..
    Troppo difficile dare un reddito di.cittadinanza a chi.non ha avuto raccomandazioni o la fortuna di trovare un lavoro in regola..
    Io mi accontenterei anche di 350 euro al mese.. Il prezzo di una camera da 150 euro e il resto per fare la spesa.. E invece no.. A 25 anni merito di morire.

    Che.schifo!!!!!!!!

    • carla ha detto:

      Io e da 1 mess che sono disoccupata allora non posso fare domanda? Non ho Capito bene spiegatemi meglio

      • Lorena ha detto:

        Certo x lo stato é ricca, non gli frega nulla, i calcoli x eliminare più gente possibile dai sussidi li hanno fa ni benissimo, io da 3 anni disoccupata ne trovano una ogni mese x farmi incazzare, poi senti le persone che fanno isee falsi e lo stato da sussidi a tutti

    • Lorena ha detto:

      Io a 38 non ho diritto ad avere sussidi lavoro troppo vecchia peró le cose da pagare non ci sono esoneri. Soluzioni?

  4. Giuseppe ha detto:

    Leggo da anni ,di chi come noi ,solo lamentele .Sembra che ….se ci si lamenta …si stia meglio dopo!La mia situazione economica è identica a chiunque altro….(almeno tra quelli che leggo in questa chat).E’ solo mia (mi chiedo) l’idea di creare un movimento che si ispiri solo ad aiutare i “deboli da Entrate”.Sono rimasto senza lavoro a causa di una invalidità di mia moglie(una emiparesi da ictus),….(ma non voglio prolungarmi)..dico e chiedo a chi ha orecchi……”se morire con umiltà,vuol dire morire….uccisi dai NS governanti,…..allora solo se si riesce ad unire milioni di poveri,si può sperare che qualcuno(….magari i 5 stelle….)riesca a fare in modo di evidenziare il VERO povero!.ma come credo,queste poche parole, non avranno mai “peso”, non essendo lette da chi veramente ha bisogno!…..l’unione fa la forza……l’unione di milioni di poveri…..?.

    • indignato ha detto:

      Bravo Giuseppe,parole sante,bisogna mettercela tutta in questo paese di ladri,come vedi questa e’ un altra presa per i fondelli ci sono persone disoccupate da anni che non percepiscono un centesimo e nessuno fa niente,dovremmo unire le nostre forze e solo cosi potrebbe cambiare qualcosa,noi Italiani dobbiamo smetterla di lamentarci e basta,bisogna passare alle vie di fatto.In questo periodo lunghissimo di crisi tutti gli Italiani da nord a sud stanno subendo solo umiliazioni per colpa dei governanti,l’unico partito che ha proposto di mettere il reddito di cittadinanza e il movimento 5 stelle,ma non viene preso in considerazione e sai perche?Perche tutti i porci degli altri partiti che ci governano rubando da 30 anni hanno paura di perdere le poltrone e benefici vari,sanno che Grillo li farebbe saltare tutti questi buffoni che ci hanno portato alla rovina,ripeto solo il popolo puo cambiare le cose,nessun altro

    • thomas ha detto:

      amico mio qui se proviamo a fa na cosa del genere rischiamo che ci sotterrano direttamente qui han tutti il coraggio di parlare ma i fatti nn li fa nessuno e se li fai ti troncano al nascere.
      Non ditemi che nn è vero che semo tutti bravi a parla perche se cosi non fosse e avremmo agito seriamente invece di perderci in chiacchiere non staremmo a sta situazione.
      diamo retta a tutti sti politici destra sinistra che ce offrono tante speranze che come tutti anche essi (A CHIACCHIERE SO TUTTI BONI) ce pijano per il ciulo riempiendoci di finte speranze e noi stro… che abboccamo e li votamo.
      sai cosa sarebbe da fa nn fare aquisti per una settimana non spoendere soldi e andar a bloccare tutte le strade principali e l’entrata del parlamento cosi da creargli il caos assoluto poi voglio vedere se si svegliano, e se nun se svegliano bisogna continua ferma il commercio la produzione tutto fino a quando non capiscono che devono smetterla di sfrantecarci i maroni con la carta vetrata.
      L’ italia è in crisi !! dicono !! e grazie al caz. chi ce l’ha portata ? noi popolo o loro che se so magnati tutti i soldi invece de facce quello che ce dovevano fa veramente?

      poi si poco poco te azzardi a di le cose come stanno boom te censurano te arrestano ecc insomma te vengono pure a rompe li coj… sotto casa .

      morale della favola scappamo annamosene da l’italia

      scusate la sfuriata

      • Luisa bonetti ha detto:

        Ciao sono disoccupata ho 52 anni ….prima del covid 19 tenevo la bimba a mia figlia e mi dava 200 euro lei adesso nn lavora piu a causa di questo disagio… come posso fare per avere un aiuto

  5. Nunziata Russo ha detto:

    Mio marito disoccupato da tre anni, x poche settimane ha potuto richiedere disoccupazione con requisiti ridotti . Dovrebbero dare un sussidio a tutti disoccupati o trovare un lavoro .

  6. Ho perso tutto famiglia figli e a giorni pure casa.
    Invalido senza retribuzione economica , e senza assistenza sanitaria Crocetta ela regjone

    • gabry ha detto:

      l’assistenza sanitaria per chi non ha redditi è gratuita… si fa l’iscrizione all’ufficio per l’impiego, poi si va alla asl e si fa la domanda

  7. Vincenza Calamita ha detto:

    Scusate e chi non trova lavoro muore di fame.ma sciatavin

  8. marco ha detto:

    http://www.italiasovrana.it per provare a cambiare qualcosa. Ci sono troppe cose che non vanno e tanto lavoro da fare.

  9. Giovanni ha detto:

    Appoggio pienamente il commento di Sabrina Ricci, aggiungendo che se a 25 anni una persona merita di morire, pensate allora cosa meriterebbe un 40enne, che ha ancora più difficoltà a trovare lavoro.
    Che governi da schifo….

  10. Gaetano ha detto:

    Io ho 44 anni,ho lavorato per 17 anni ma poi grazie ai contratti a termine non lavoro più da 7 anni perchè sono troppo giovane per la pensione e troppo vecchio per le imprese. Si parla spesso dei giovani disoccupati, ma tutti quelli come me che sono molti di più dei su citati cosa facciamo? A noi non spetta un lavoro? A noi non spetta un sussidio? Noooooo noi siamo gli scarti,siamo quelli che possiamo anche morire tanto per lo stato non esistiamo.

    • Stefania ha detto:

      parlo da disoccupata i soldi cara mia ci sarebbero per aiutarci ma purtroppo siamo l’ultima ruota del carro i soldi servono per mantenere gli extracomunitari che scempio che schifo

    • Katia ha detto:

      Concordo pienamente con te…ho lavorato x anni romp.il. c….x pagare affitto ecc..e crescere una figlia da sola..da 2 anni sono disocc…senza reddito…casa…isee 0 …ma nn esistono sussidi…x chi e solo…e poi a 47..anni…

    • Salvatore ha detto:

      Già pure la mia situazione è indentica 10 anni di disoccupazione mai un euro i soldi spettano quasi sempre a chi lavora in nero a noi disoccupati spetta quardare loro che se la godono con un doppio stipendio o un triplo con tanto di intraciabilita e tanto spreco da parte dello stato spreco alla faccia delle persone oneste che si so tolte la vita

  11. paolo ha detto:

    Che cazzata questa e un’altra trovata di renzi. …

  12. tramontano ha detto:

    fate come a me facite oruoto su i comuni e vedete come se movono

  13. Rosaria ha detto:

    Io sono vedova e nn lavoro sono di salerno come devo fare

    • admin ha detto:

      Ciao,
      Per candidarti, devi seguire tutte le indicazioni presenti nell’articolo!

      Grazie,
      Lo Staff.

      • tommy ha detto:

        La colpa é solo nostra e nn ci lamentiamo perché ogni volta che si vota siamo come le pecore a gregge votiamo sempre questi ladri e poi torniamo a lamentarci

  14. domenico angioletti ha detto:

    Ho 49 anni sono disoccupato dal 2009 E nessun ufficio di competenze si degna di dare aiuto perché noi siamo ITALIANI non straniero qui a Torino dicono così

  15. maurizio ha detto:

    io non lavoro da 5 anni ….?????che devo fare???

  16. petra sailer ha detto:

    sono disoccupata

    • admin ha detto:

      Ciao,
      Per candidarti, devi seguire tutte le indicazioni presenti nell’articolo!

      Grazie,
      Lo Staff.

    • Gabriele ha detto:

      Pure io lo Sono petra, da tanti anni purtroppo.Ci stanno prendendo x il culo noi paghiamo tasse su tasse x non aver manco diritto a vivere in sto paese.

  17. pinna ha detto:

    Scusate ma visto che siamo cosi tanti e cosi presi in giro forse è l ora di pensare davvero a una seria rivoluzione, o dobbiamo vivere cosi? La situazione non cambierà se non facciamo ninete. Dobbiamo organizzare qualcosa.

  18. Gabriele ha detto:

    E’una vergogna, noi italiani ci togliete tutto Cazzo boia e’ora di finirla di prenderci per il Culo.gente svegliamoci prima che sia troppo tardi per tutti, sto paese sta andando allo scatafascio.

  19. francesco ha detto:

    Mi sono andato a informare ma il CAFmi dice che non esiste questa domanda! Perché???

  20. MARGHERITA ha detto:

    ciao a tutti,ma che succede con quelli che hanno avuto una impresa familiare e sono senza lavoro di piu di un anno ‘Grazie

    • giulia ha detto:

      Anche a me i sindacati hanno detto che non esiste, allora ho chiesto anche all’inps e anche loro non ne sanno nulla. Come devo fare allora a richiederlo? Io sono della provincia di Modena e sono disoccupata sia io che mio marito, a noi ci spetterebbe? Chiedo se qualcuno può aiutarmi a capirci qualcosa!!

  21. ok ha detto:

    sono sempre i numeri a fare la differenza

  22. Desirèe Bellini ha detto:

    Ho 24 anni e una figlia di 4 sono sola non lavoro xke il nido mi costava 600 € e ora nn si trova o ammazziamo i rom extracomunitari o diventiamo come loro andiamo fuori sudici e grezzi a nn fare un cazzo e a chiedere l elemosina magari raccattiaml di piu li …l altro giorno a fare la spesa c era 4 zingare vi avrei fatto vedere cosa nn avevano nel carrello di tutto pesce carne ecc io un quarto di quello ke anno loro e cmq anche quelli ke stanno nelle case del comune sono agevolati almono cosi è il babbo di mia figlia ke nn la mantiene dovremmo smettere tutti di votare e fare una rivolta un solo portafoglio lorl sferebbe una regione intera

    • Wetta ha detto:

      sono capitata qui per caso.. cercavo informazioni sul bonus covid-19 ke come già immaginavo benissimo non mi spetta😂 ma vah, ke novità eh??? nulla di nuovo da questo stato di mmerda.. come sempre quando si parla di bonus e sussidi hanno diritto solo certe categorie selezionate ad hoc.. in qsto caso, ma come in altri, lo prenderanno quelli ke in qlk modo hanno già pagato o ripagheranno in futuro con tasse, contributi etc.. vedi extracomunitari, un vero business da miliardi, vedi titolari di partite Iva intorno ai quali girano milioni xké gli sukkiano anke l anima, oppure vedi stagionali ke cmq ogni stagione sputano sangue lavorando a posto di libretti e quindi pagando tasse e contributi.. quello ke lo stato dá, state certi sa in qlk modo di riprenderselo almeno in parte..
      noi “Disoccupati” da anni (tra virgolette, ma con la D maiuscola) siamo fuori dai gioki.. kiedetevi un po’ xké? xké sono anni ke da noi lo stato italiano non spilla un soldo bucato in nessun modo e sa ke difficilmente ne vedrà negli anni a venire, quindi xké dovrebbe ancora darcene? non fa una grinza per loro..
      io ho 43 anni e ho lavorato a posto di libretti qlk anno in gioventù, dopo di ke mi sono rotta le balle di dire sissignore e sukare e sono stata all estero dove ho fatto lavoretti in nero giusto per avere i soldi per vivere e viaggiare.. tornata in italia si parlava già della crisi ke poi ha spopolato, ma cmq a 35 anni suonati lavoro non ne ho più trovato.. mi sono sempre arrangiata in un modo o nell altro, spesso tenendomi in equilibrio sul sottile filo tra legalità e illegalità, ma devo pur mangiare no? per fortuna ho una mansardina di mia proprietà, ma ehi ragazzi non vuol dire niente ve lo assicuro, ok ho un tetto sulla testa ke nessuno mi può togliere, ma i soldi ke risparmio non dovendo pagare l affitto se ne vanno in IMU ICI spese di condomino e cazzi mazzi e pupazzi.. e le bollette le devo pagare come tutti oltre ke ho il vizio di mangiare almeno una volta al giorno, quindi non sto messa meglio.. da circa un annetto mi sono re-inventata e inventata un lavoro visto ke nessuno me ne dava uno, come scrive qlcn più su troppo vekkia per le aziende troppo giovane per la pensione, fregata insomma!! cmq mi sono data da fare prima con lavoretti in nero, (traduzioni, grafica, ripetizioni, babysitteraggio, lavori di sartoria) poi sono tornata a studiare e sto muovendo i primi passi nel digital Marketing.. con qsto virus di merda xó anke on line si è tutto un po’ fermato.. almeno, io ke ero proprio all inizio ne sto patendo, forse quelli ke lo fanno da anni e sono già ben avviati ne risentono meno, ma io novellina ke ancora non ho una grande e solida audience non sto andando troppo bene.. la gente non compra in tempi di emergenza da pandemia, specie futilità!!! non ke prima stessi facendo i milioni per carità, ma qlcsina iniziava ad entrare dopo le spese per pubblicità e software vari.. ora da un mese e più nulla di nulla.. speravo in qsto bonus, giusto per rimettermi in carreggiata visto ke ho dato fondo ai poki risparmi ke avevo, ma vedo ke non c è trippa per gatti.. come al solito mi arrangerò a modo mio..😜 come scrive qlcn qui sopra “.. e poi si kiedono xké la delinquenza aumenta” 😂😂😂😂 si facessero due domande e si dessero due risposte..
      ah.. se qlcn organizza la rivoluzione dei disoccupati io ci sono😆👍

  23. atem ha detto:

    Io da 2000 lavoro FINA 2011 . e adeadesso . nulla nulla da 4 anni .ho 38 anni .

  24. devid ha detto:

    lo stato italiano non ci aiuta se non sei un extracomunitario sono 5 anni che non lavoro parlano di crescita del lavoro ma dove sta parlano del lavoro giovanile e i 40 enni 50 enni che i fa ci buttiamo da un ponte? poi dicono che ce deliguenza vedete voi come mai

  25. Mauro ha detto:

    lo stato italiano ti costringe a fare il barbone o a suicidarti..vorrei tanto non essere italiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *