Ispettorato Nazionale del Lavoro: in arrivo 2300 nuove Assunzioni per diverse Figure.

Sono stati confermati nuovi concorsi da parte dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro che porteranno a stilare graduatorie da cui saranno assunte 2.300 risorse che saranno impiegate come Ispettori, Tecnici ed Ingegneri.

istruttore amministrativo lavoro concorsi pubblici

La notizia è stata riportata da diversi siti di informazione che hanno riportato i risultati di un recente incontro tra esponenti del Governo, il Presidente del Consiglio Mario Draghi e le principali sigle sindacali CGIL, CISL e UIL con i presidenti Maurizio Landini, Luigi Sbarra e Pier Paolo Bombardieri. Il tema in discussione era quello della sicurezza del lavoro ed è stato affrontato anche dai Ministri della Pubblica Amministrazione e del Lavoro, Renato Brunetta ed Andrea Orlando.

Il Governo si è impegnato a rafforzare la sicurezza sui luoghi di lavoro ed a rafforzare i controlli affinchè tutti rispettino le regole in arrivo. I datori di lavoro ed i dipendenti dovranno essere formati e saranno inserite nuove sanzioni per tutti coloro che andranno a violare le norme. Per far questo l’Ispettorato Nazionale del Lavoro dovrà essere potenziato e saranno inserite 2.300 nuove risorse tramite selezioni e concorsi pubblici, che, come assicurato dal Ministro Brunetta, seguiranno procedure semplificate per accelerare le assunzioni.

Saranno quindi assunti 2.100 ispettori del lavoro e 200 tra tecnici ed ingegneri, selezionati tramite concorsi pubblici in modalità semplificata. Tutti gli interessati dovranno essere dei laureati in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • lauree Magistrali (LM) in LMG/01 Giurisprudenza; LM-63 Scienze delle pubbliche amministrazioni;
  • lauree specialistiche (LS) in 22/S Giurisprudenza; 102/S Teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica;
  • diploma di laurea (DL) in Giurisprudenza;
  • laurea (L) in L-14 Scienze dei servizi giuridici, L-16 Scienze dell’Amministrazione e dell’organizzazione, L-36 Scienze politiche e delle relazioni internazionali.

Bisognerà quindi attendere che l’Ispettorato Nazionale del Lavoro provveda a pubblicare nuovi bandi di concorso che arriveranno direttamente sulla Gazzetta Ufficiale Concorsi ed Esami. Noi non esiteremo ad aggiornarvi non appena ci saranno delle novità sui concorsi proposti.

Articoli che potrebbero interessarti:

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button