Lavorare nella GDO: Conad assume nuovo personale in Italia.

Link Sponsorizzati:

conad assume nuovo personale

Il Gruppo Conad, leader nel settore della Grande Distribuzione Organizzata ha annunciato una campagna di assunzioni per il prossimo periodo estivo che premierà 200 risorse che saranno impegnate nel punti vendita e nei supermercati d’Italia.
La notizia è stata confermata dal quotidiano “Il Tirreno” nella sua edizione di Empoli, dove viene descritto nei minimi dettagli il piano di assunzioni che servirà per fronteggiare il picco di lavoro previsto dall’arrivo di numerosi turisti nelle città toscane. Le assunzioni riguarderanno circa 200 risorse, ma potranno anche aumentare in base alle stime di lavoro previste.

Nonostante si tratti di un lavoro stagionale, l’azienda ha fatto sapere che per diverse risorse ci sarà la possibilità di una assunzione stabile successiva.
Le figure ricercate sono quelle che si trovano tipicamente nei supermercati: Addetti ai banchi gastronomia, pescheria, macelleria, Addetti agli Scaffali, Addetti ai Reparti e Cassieri.
Il quotidiano, nel suo articolo, ha riportato anche la suddivisione dei posti in base alle città:

  • 100 posti nell’Isola d’Elba
  • 25 posti a Grosseto
  • 25 posti a Rosignano e Vada
  • 20 posti a Cecina
  • 25 posti a Viareggio e in Versilia
  • 10 posti a Massa

Tutti gli interessati a lavorare presso il Gruppo Conad possono visitare il sito ufficiale presso la pagina delle carriere e selezioni del Gruppo dove sono elencati tutti gli annunci di lavoro e dove è possibile effettuare la propria candidatura attraverso la registrazione del proprio curriculum vitae in corrispondenza degli annunci di proprio interesse. E’ possibile candidarsi per i posti all’isola d’Elba inviando una mail a alessandra.ridi@nocentinigroup.it e per i posti a Grosseto lasciando il proprio curriculum direttamente nei punti vendita Conad.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *