Lavorare presso i CAF: si assume nuovo personale in Italia.

Link Sponsorizzati:

lavoro operatori fiscali

In seguito alla campagna fiscale 2016 nelle regioni Lombardia, Piemonte, Toscana e Friuli (e non solo) sono disponibili nuovi posti di lavoro come operatori fiscali da inserire dopo appositi corsi di formazione attraverso la selezione operata da CAF Cisl.
Il personale dovrà occuparsi di fornire assistenza fiscale nel periodo della dichiarazione dei redditi dove le richieste di informazioni sono più numerose. I candidati dovranno sostenere dei percorsi di formazione che si terranno tra gennaio e marzo, al termine dei quali saranno assunti per lavorare nei mesi compresi tra marzo e luglio.

Vediamo nel dettaglio le posizioni aperte.

Friuli Venezia Giulia

Corso Operatore Fiscale 2016: i candidati che supereranno il corso di formazione saranno assunti a tempo determinato. Essi dovranno possedere un diploma o una laurea, buone conoscenze informatiche e capacità di lavorare in team. E’ possibile candidarsi fino al 10 Gennaio 2016.

Lombardia

Corso Campagna Fiscale 2016: i candidati possono sostenere vari corsi per operatore fiscale che dureranno 120 ore. Essi dovranno essere disoccupati, cassaintegrati o lavoratori in mobilità e potranno candidarsi fino al 30 Novembre 2015.

Piemonte

Corso Operatore Fiscale 2016: i candidati saranno assunti dopo un corso di formazione di 168 ore, part time o full time. I candidato dovranno avere minimo un diploma, ottime conoscenze informatiche e ottime capacita dialettiche.

Toscana

Corso Operatore Fiscale 2016: sono disponibili 40 posti per il corso di operatore fiscale della durata di 150 ore. Sarà effettuata una preselezione tramite test di ingresso e colloquio orale per decidere i 40 corsisti. E’ possibile candidarsi fino al 30 Dicembre 2015.

Candidature

Per candidarsi ad uno dei posti disponibili bisogna visitare il sito ufficiale dei Centri Assistenza Fiscali e registrare il proprio curriculum vitae nell’apposita sezione delle ricerche in corso.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *