Se il ticket del parcheggio è scaduto, i vigili non possono più multarti.

Se il ticket del parcheggio è scaduto, i vigili non possono più multarti: ecco la novità.

multa ticket parcheggio

Se ti scade il ticket al parcheggio i vigili non potranno più multarti: è questa la novità venuta fuori da una sentenza del Tribunale di Treviso (la numero 1069 / 2016 dello scorso 21 Aprile) che ha stabilito che il trasgressore dovrà semplicemente pagare il sovrapprezzo in base al tempo della durata della sosta, ma nessuna sanzione.
Tale sentenza è venuta fuori in seguito ad un ricorso di un automobilista che si era appunto trovato in questa situazione, con un ticket scaduto ed alcuni minuti di sosta supplementare.

FERRERO: 950 assunzioni entro fine anno con ottimo stipendio mensile.

FERRERO: arrivano ben 950 assunzioni entro fine anno con ottimo stipendio mensile.[..]

lavoro ferrero

L’Italia sta attraversando un periodo molto complicato soprattutto dal punto di vista dell’occupazione: nonostante la presenza del Jobs Act che è riuscito a fornire tanti nuovi posti di lavoro, i disoccupati continuano ad aumentare vertiginosamente.
A tal proposito però ci sono tante aziende che riescono a fornire nuovi impieghi ai cittadini italiani e tra tutte vogliamo farvi conoscere un’importantissima offerta di Lavoro in Italia. Ferrero, la famosa azienda dolciaria italiana, sta aprendo a ben 950 assunzioni.

Concorso Pubblico: si assumono Agenti per Gestione Eventi con stipendio mensile di 4.787€.

EPSO – Ufficio Europeo di Selezione del Personale ha pubblicato un bando di concorso per stilare una graduatoria di candidati per assumere un Agente Temporaneo (AD 5) – Amministratore Specializzato in Gestione di Eventi.

disoccupati in italia

Tale risorsa sarà impiegato a Bruxelles, all’interno dell’Unità Coordinamento delle Conferenze ed in seno alla Direzione dell’Organizzazione delle conferenze della Direzione generale della Logistica e dell’interpretazione per le conferenze. Il termine ultimo per l’invio delle domande di candidatura al concorso è stato fissato al giorno 26 agosto 2019.

QVC Lavora con noi: ecco tutte le posizioni aperte.

QVC è un noto canale televisivo che si occupa di televendite di vari prodotti. L’azienda ha comunicato di essere alla ricerca di nuovo personale da impiegare in Italia, ed in particolare nelle sue sedi in Lombardia.

qvc lavora con noi

Ricordiamo che QVC Italia Srl è un canale televisivo che fu fondato nel 1986 da Joseph Segel ed è oggi in Italia sul canale 32 del Digitale Terrestre, sul 132 di TivuSat HD e sul 475 di Sky. QVC è presente anche sul web dove vengono spesso trasmesse in streaming tutte le televendite, per un totale di 17 ore di diretta ogni giorno, festivi compresi, ed un sistema di acquisti tramite telefono e sito ufficiale. QVC Italia fa parte del Gruppo Qurate Retail ed è quotato in borsa al NASDAQ.

“Con l’Euro abbiamo dovuto impoverirvi!” – Lo ammette Mario Draghi.

Mario Draghi ha spiegato durante un evento ad Helsinki, in Finlandia, quello che forse sapevamo già: tutti i paesi che sono entrati nella moneta unica hanno perso la possibilità di agire sul valore della propria valuta ed in questo modo devono procedere con la svalutazione interna per poter fare degli interventi interni.

mario draghi

Fare questo, senza poter agire sulla moneta, è un po’ quello che fece il Governo Monti qualche anno fa: distruggere la domanda interna con nuove tasse, meno diritti sul lavoro e stipendi che hanno meno valore.

I Comuni assumono i cittadini disoccupati per ripulire le città.

Tanti Comuni italiani assumono disoccupati per ripulire la città: ecco come candidarsi.

pulire le strade

In un periodo di crisi che purtroppo non si decide a lasciare il nostro paese, le iniziative promosse dagli enti locali e non solo vengono accolte con grande entusiasmo dai cittadini italiani, soprattutto dai cittadini disoccupati. Proprio in questi giorni è arrivata la notizia di una nuova iniziativa di pronto intervento antidegrado, ovvero un progetto di raccolta di cartoni e rifiuti abbandonati che coinvolge persone in difficoltà.

Il Gigante Lavora con noi: ecco tutte le posizioni aperte.

Se siete interessati ad opportunità di lavoro all’interno del settore della Grande Distribuzione Organizzata sarete felici di sapere che la catena di supermercati Il Gigante è alla ricerca di nuovo personale da impiegare sia nei vari negozi che nella sede centrale.

Ricordiamo che Il Gigante SpA è un’azienda italiana molto importante nel settore della Grande Distribuzione Organizzata: fondata da Giancarlo Panizza nel 1972, la società conta più di 50 negozi in Emilia Romagna, Piemonte, Lombardia, Veneto e Liguria con oltre 6.000 dipendenti.

Arriva l’Assegno mensile di 280 euro per chi soffre d’asma: ecco come ottenerlo.

L’asma al giorno d’oggi è una delle malattie più comuni e che sul mondo del lavoro crea non pochi problemi ai lavoratori. Si tratta di una nota malattia respiratoria cronica che porta a diverse crisi respiratorie e di tosse a causa della continua infiammazione delle vie aree che si ripercuote anche sui bronchi.

bonus assegno 2018 asma

Tutti i malati d’asma soffrono quindi di continui attacchi che possono essere mitigati da alcuni medicinali, ma che non possono mai essere guariti. L’asma è infatti una malattia che può essere direttamente genetica, ma che si può prendere anche nel corso degli anni se si è fumato o si è respirata aria inquinata.
Tramite la Spirometria è possibile diagnosticare l’asma e una volta diagnosticata, la persona sa bene che non potrà reggere dei ritmi serrati e non potrà essere paragonabile ad un lavoratore “sano”. Ci sarà quindi bisogno sempre di assistenza e ci saranno inevitabilmente delle limitazioni alle mansioni che un lavoratore asmatico potrà svolgere.

Ecco come ottenere lo sconto dell’80% sulla Tassa Rifiuti.

In quest’articolo vi spieghiamo come ottenere lo sconto dell’80% sulla Tassa Rifiuti: continuate a leggere attentamente..

tassa rifiuti sconto 80%

Il problema che attanaglia la maggior parte degli Italiani è quello di pagare tasse spesso decisamente salate, ottenendo in cambio dei servizi non all’altezza. Finalmente è possibile combattere la tassa per i rifiuti se il sistema di raccolta non dovesse funzionare e quindi il decoro urbano messo in grande discussione da un lavoro espletato in maniera mediocre.

Concorso Pubblico: si assumono Addetti alla Vigilanza e Accoglienza per i Musei.

E’ stato pubblicato un bando di concorso da parte del MIBAC – Ministero per i Beni e le Attività Culturali che prevede l’assunzione di ben 1.052 risorse con contratti a tempo indeterminato con la mansione di Addetti alla Vigilanza e Accoglienza per i Musei in Italia.

addetti sorveglianza musei

Il termine ultimo per l’iscrizione al concorso è stato fissato al giorno 23 settembre 2019 . La suddivisione dei posti MIBAC, secondo quanto indicato nel bando di concorso, è la seguente: