Problemi di salute a causa del Wifi: donna ottiene un sussidio mensile di 800 euro.

Link Sponsorizzati:

mal di testa wifi

In Francia è appena stata riconosciuta l’invalidità pari all’85% ad una signora che soffre di elettrosensibilità. La signora ha ottenuto un sussidio mensile pari a 800 euro.

Cos’è l’elettrosensibilità? Semplicemente quelli che molti chiamano “Allergia al Wireless“. E’ infatti a causa dei numerosi dispositivi che ultimamente utilizzano la tecnologia senza fili, o wireless per l’appunto, che questa signora aveva un perenne fastidio alla testa e emicrania. E’ quindi iniziata, almeno in Francia, una vero e proprio movimento, anche giuridico, nei confronti di questa allergia e di queste situazioni.

In Italia nulla ancora si muove in questo senso ma la tecnologia non si ferma: a partire dalle onde radio telefoniche, fino alla connessione wifi di casa e non solo passando per i dispositivi che comunicano tra di loro senza fili, viviamo in un modo dominato dalle onde che, come dimostra il caso francese, potrebbero causare fastidi a qualcuno.

Oltre ai telefoni ora anche altri dispositivi, come gli elettrodomestici, usati da chiunque, saranno presto dotati di tecnologia wireless che contribuiranno a migliorare l’usabilità del dispositivo ma allo stesso tempo potrebbero portare a fastidi fisici, come è successo a Marine, in Francia. Storia vecchia quella della raccomandazione di spegnere tutti i dispositivi che possono risultare pericolosi per la nostra salute nel caso non ci servano.

La tecnologia è importante ma la salute ancora di più, non dimentichiamocelo.



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *