RENAULT assume nuovo personale in Italia: ecco come candidarsi.

Link Sponsorizzati:

lavoro renault

Se siete interessati ad un’esperienza lavorativa nell’ambito del settore automobilistico sarete felici di sapere che la nota casa francese Renault è alla ricerca di diverse risorse da impiegare nei propri stabilimenti italiani con assunzioni a tempo determinato o indeterminato e tirocini formativi per i giovani.
Vediamo alcune delle posizioni lavorative aperte nel Gruppo Renault:

  • Stage Direzione Marketing: i candidati ideali sono dei laureati in Economia con adeguate conoscenze delle lingue francese ed inglese, con buona conoscenza dei principali applicativi Office e capacità di lavorare in tea.
  • Stage Direzione Fleet Sales: i candidati ideali sono dei neolaureati in Ingegneria o Economia con adeguate conoscenze delle lingue francese ed inglese, con buona conoscenza dei principali applicativi Office e capacità di lavorare in team.
  • Venditore Veicoli Usati: i candidati ideali devono avere una Laurea, ma soprattutto una grande abilità nel settore delle vendite, con conoscenza approfondita dei veicoli della concorrenza. Le risorse assunte dovranno gestire i rapporti con i clienti, anche tramite contatti telefonici o telematici. E’ gradita una forte esperienza in una mansione simile.
  • Stage Direzione Vendite: i candidati ideali sono dei neolaureati in Economia con adeguate conoscenze delle lingue francese ed inglese, con buona conoscenza dei principali applicativi Office e capacità di lavorare in team.

Tutti gli interessati a lavorare presso il Gruppo Renault possono visitare il sito ufficiale presso la pagina delle carriere e selezioni del Gruppo dove sono elencati tutti gli annunci di lavoro e dove è possibile effettuare la propria candidatura attraverso la registrazione del proprio curriculum vitae in corrispondenza degli annunci di proprio interesse.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *