Si assume Babbo Natale in Italia anche over 50: stipendio di 1800€.

Link Sponsorizzati:

Il periodo Natalizio è caratterizzato dalla presenza di un’atmosfera gioiosa, colorata e spensierata! A tal proposito vogliamo dirvi che si assume un Babbo Natale in Italia con stipendio di 1800€.

lavoro babbo natale italia

Come già specificato nel sottotitolo presente sopra, in Italia si è alla ricerca di un Babbo Natale da inserire all’interno di un Centro Commerciale: il candidato, che deve avere una buona corporatura e delle ottime doti comunicative, avrà il compito di intrattenere il pubblico ricoprendo il ruolo del “babbo” più amato dai bambini.
Si tratta di un’ottima offerta lavorativa poichè colui che verrà scelto, attraverso un “casting pubblico” nella giornata del 25/11/2018, dovrà lavorare nelle seguenti date:  1,2,7,8, 9, 14, 15, 16, 21, 22, 23, 24 dicembre 2018 e godrà di uno stipendio pari a 1800€.

Ecco alcuni dei requisiti fondamentali che dovrebbero possedere i candidati:

  • Si prediligono uomini, dai 50 anni in su.
  • Corporatura medio-grossa;
  • Spiccate doti comunicative ed empatiche

La sede di lavoro è Roma e più precisamente il “Centro Commerciale CinecittàDUE”.

Come Candidarsi:

Poter prendere parte alla selezione di questa divertentissima mansione, è un’operazione alquanto semplice e immediata: basta infatti fare click qua e attendere qualche secondo affinchè la pagina venga caricata correttamente.
Successivamente è necessario seguire tutte le indicazioni che vengono riportate a video e infine inviare la propria candidatura (mi raccomando: è necessario compilare tutti i campi richiesti dal sito Monster).
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

3 Responses to Si assume Babbo Natale in Italia anche over 50: stipendio di 1800€.

  1. Marinella Pitzolu ha detto:

    dove sarebbe il lavoro

  2. […] come Babbo Natale (stipendio di 1800€ per pochi giorni lavorativi), semplicemente facendo click qua e attendendo qualche secondo affinchè la pagina venga caricata correttamente. Desideriamo […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.