Eataly assume 500 addetti per nuove aperture in Italia.

Link Sponsorizzati:

eataly alti cibiIn Italia ci sono tantissimi settori che stanno attraversando un periodo molto difficile, ma ve ne sono alcuni che godono di un aumento di fatturato notevole grazie ad un’ottima politica commerciale e gestionale..

Tra tutti questi vi è la famosa catena di punti vendita chiamata Eataly: nata da un’idea di Oscar Farinetti, ex proprietario della conosciutissima catena Unieuro presente all’interno del territorio nazionale, questo gruppo è nato per permettere a tutti di poter acquistare degli ottimi prodotti 100% made in italy a prezzi modici.

I prodotti messi in vendita dalla catena Eataly, sono tantissimi e spaziano dai salumi,formaggi e vini piemontesi alla pasta di grano duro di Gragnano; dall’acqua delle Alpi Marittime all’ottimo olio della riviera di Ponente Ligure.

Lo stesso Oscar Farinetti, dopo aver annunciato la prossima apertura del punto vendita presso l’ex Teatro Smeraldo a Milano, ha precisato che ci saranno ben 500 nuovi posti di lavoro: 100 di questi sono destinati agli addetti stampa e agli impiegati, mentre gli altri 400 sono riservati a coloro che amano lavorare all’interno del settore della ristorazione, del commercio e del controllo dei cibi made in Italy.
Il punto vendita verrà ufficialmente aperto a Novembre 2013, seppur sia in notevole ritardo.

Il personale verrà selezionato nel mese di Settembre, per cui avete ancora tutto il tempo per poter inviare le vostre candidature tramite il sito ufficiale. Tutti coloro che riusciranno a superare la prova e verranno assunti, godranno di un contratto di prova di 3 mesi.
Molto probabilmente ci sarà la possibilità di un’eventuale riconferma (a seconda dell’andamento del lavoro svolto dal candidato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.