Si assumono nuovi Addetti nella Guardia di Finanza: ecco come candidarsi.

Link Sponsorizzati:

guardia di finanza lavoro bando concorso pubblico

E’ stato pubblicato un nuovo bando di concorso pubblico per reclutare 20 Addetti in servizio permanente nella Guardia di Finanza per i ruoli tecnici – logistici – amministrativi, per il quale è possibile iscriversi fino al giorno 9 Dicembre 2016.
Andando nel dettaglio dei posti disponibili, possiamo notare la seguente suddivisione:

  • 2 posti riservati ad Ufficiali in Ferma Prefissata con almeno 18 mesi di servizio
  • 3 posti per l’Area Amministrazione
  • 2 posti per Infrastrutture
  • 2 posti per l’Area Telematica
  • 2 posti per Commissariato
  • 3 posti per la sezione Psicologia
  • 1 posto per il settore Motorizzazione – Aereo
  • 1 posto per il settore Motorizzazione – Navale
  • 4 posti per l’Area Sanità

Tutti i candidati devono soddisfare una serie di requisiti obbligatori:

  • possesso della cittadinanza italiana
  • età non superiore ai 32 anni
  • possesso dell’idoneità psico fisica per la mansione da svolgere
  • non avere ricevuto alcuna condanna penale e non essere sotto processo per un delitto penale e non colposo
  • non avere alcun impedimento ad essere assunti in una Pubblica Amministrazione e non esserne stati licenziati in passato
  • godere dei diritti civili e politici
  • non essere mai stati espulsi dalle Forze Armate in precedenza

con una serie di requisiti specifici per le varie aree e settori, perfettamente indicati però nel bando di concorso.
Tutti gli interessati possono preparare la domanda di iscrizione ed inviarla attraverso la procedura telematica indicata sul sito della Guardia di Finanza presso la sezione Concorsi On Line entro e non oltre il 9 Dicembre 2016. La domanda andrà poi stampata ed inviata all’indirizzo Centro di Reclutamento della Guardia di Finanza, Via delle Fiamme Gialle n. 18, 00122, Roma Lido di Ostia mediante raccomandata con ricevuta di ritorno oppure consegna a mano negli orari di apertura degli uffici.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.