Category Archives: Curiosità

Novità 2020: in arrivo l’aumento IVA.

Arrivano le prime notizie riguardanti la prossima manovra finanziaria che potrebbe finalmente veder nascere la famigerata Flat Tax (una tassa del 15% sui redditi fino a 29.000 euro) ed una serie di novità per il reddito di cittadinanza.

Precisiamo subito che la Flat Tax che sarà probabilmente introdotta sarà una versione “ridotta” di quella annunciata nel contratto sancito tra il Movimento Cinque Stelle e la Lega di Salvini: si tratterà di un’imposta unica del 15% per redditi sotto i 29.000 euro.

Bollo auto, Multe e Spazzatura non pagati: la pace fiscale elimina i debiti.

Da qualche mese è in discussione presso il Governo presieduto dal Premier Conte tra il Movimento Cinque Stelle e la Lega di Salvini un provvedimento che andrebbe a sanare alcune situazioni debitorie riguardanti le tasse per alcuni cittadini. Tra tali provvedimenti vi sarebbe quindi la cosiddetta “pace fiscale”, che andrebbe automaticamente a sanare alcune cartelle di pagamento soprattutto di basso importo per cittadini in particolari situazioni finanziarie.

pace fiscale cancellare i debiti

I debiti che saranno condonati potrebbero essere quelli che coinvolgono multe, bollo auto ed alcune imposte locali che non superino il valore totale di 1.000 euro e maturati tra il 2000 e il 2010, anche se non è esclusa un’estensione del periodo anche ad anni successivi.

Pensione Casalinghe 2018: ecco come ottenerla.

Arriva la nuovissima Pensione Casalinghe 2019: ecco come ottenerla.

Viviamo ormai da anni in un periodo di sussidi, pensioni alternative, bonus vari, palliativi che il Governo cerca di emettere al fine di limitare gli effetti che la crisi ha avuto sulle famiglie italiane negli ultimi anni.
L’ultima idea è quella della Pensione Casalinghe 2019, una misura economica ideata per aiutare tutte le persone che svolgono dei lavori per la cura della famiglia e che non sono retribuiti. La Pensione Casalinghe 2019 si rivolge quindi a tutte quelle persone che si occupano della famiglia e che sono iscritte al Fondo INPS con un volume di contributi di almeno cinque anni.

Parco Acquatico cerca Addetti: “Offriamo 1200€ al mese, ma non troviamo lavoratori!”

Parco Acquatico cerca nuovi Addetti: “Offriamo 1200€ al mese, ma non troviamo lavoratori!”

parco acquatico 1200 euro

Trovare dei lavoratori, in questo periodo, sta diventando sempre più complicato: uno degli ultimi casi riguarda il parco Acquatico Caribe Bay di Jesolo che, avendo più di 200 dipendenti al suo interno, rappresenta una delle strutture turistiche più grandi della penisola italiana.

Lavorare come Addetto alla Sicurezza: si cercano 3000 risorse anche senza esperienza.

Sicuritalia è una società che lavora nel settore della sicurezza ed ha annunciato una imponente campagna di assunzioni che porterà all’inserimento di oltre 3.000 risorse. Tali inserimenti avverranno nel corso dei prossimi anni anche grazie all’acquisizione della società IVRI.

lavoro addetto sicurezza

Ricordiamo che Sicuritalia è una realtà consolidata nel settore della sicurezza, occupandosi di vigilanza privata e servizi fiduciari, ed offre anche delle consulenze per la cyber security. La società è presente con due sedi centrali a Milano e Como e 38 sedi sul territorio in varie città. Ad oggi Sicuritalia conta 15.000 dipendenti, numero che salirà con l’acquisizione di IVRI ed i nuovi inserimenti che saranno effettuati nei prossimi mesi.

Ferrovie dello Stato cede gratuitamente 1800 stazioni in disuso: ecco come fare domanda.

Ferrovie dello Stato cede gratuitamente 1800 stazioni in disuso: ecco come fare domanda[..]

stazione treni abbandonata

Le Ferrovie dello Stato Italiane sono impegnate in un progetto di riorganizzazione e riqualificazione del proprio patrimonio immobiliare non utilizzato che comprende delle stazioni abbandonate e delle linee ferroviarie dismesse.
Sono ad oggi circa 1800 le stazioni italiane di Ferrovie dello Stato non utilizzate che il Gruppo ha deciso di cedere in comodato d’uso gratuito ad associazioni e comuni per progetti sociali che possano riqualificare il territorio e migliorare la vita della comunità.

“Offriamo 1200 euro al mese + la quattordicesima ma non troviamo personale!!”.

Di questi tempi sono numerose le storie di presunti imprenditori che non riescono ad assumere nuovo personale a causa del Reddito di Cittadinanza o di altri sussidi proposti dai recenti Governi.

offerte di lavoro italia

E’ il caso della società Goodman & Marshall di Milano che nonostante la quantità di disoccupati che al momento c’è in giro per il nostro paese, pare non sia in grado di trovare degli operatori di call center.

Lavorare come bidelli negli istituti: le migliori opportunità del momento..

Lavorare come bidelli negli istituti: tutte le migliori opportunità del momento.

concorso pubblico bidelli italia

Il nostro Paese, e più precisamente la maggior parte degli Stati presenti all’interno dell’Unione Europea, sta attraversando una delle crisi peggiori che si siano presentate dopo il 1929. La disoccupazione ha toccato livelli molto alti, gli italiani (soprattutto giovani) faticano a trovare un impiego appagante.

L’Iva sulla tassa dei rifiuti è illegittima: ecco come chiedere il rimborso.

tassa rifiuti

La Cassazione ha emesso una sentenza storica che potrebbe interessare tutti gli italiani: non è possibile applicare l’Iva sulla tassa dei rifiuti, come pubblicato nella sentenza 5078/2016 del 16 Marzo 2016. Questa sentenza conferma quanto già stabilito in passato dalla sezione tributaria, ma apre la possibilità ad una serie di ricorsi.

Chi rifiuta il lavoro, non riceverà alcun sussidio!

Il quotidiano Trentino ha pubblicato un articolo che riporta i provvedimenti della Giunta Comunale di Trento.

occupazione lavoro italia 2018

In seguito alla denuncia di diversi proprietari terrieri, secondo cui è impossibile trovare del personale che si occupi della raccolta dei vari frutti per la stagione estiva, la Giunta Fugatti ha emesso un comunicato con cui richiama all’ordine le varie agenzie per il lavoro di Trento per fare una sorta di censimento dei vari disoccupati della regione per verificarne la disponibilità a lavorare nei campi trentini.