Come non farsi sequestrare beni da Equitalia in maniera legale.

Link Sponsorizzati:

equitalia

Il peggiore incubo degli italiani, oggi come oggi è diventato Equitalia, ovvero la società a partecipazione pubblica italiana, incaricata per la riscossione dei tributi su tutto il territorio italiano tranne che in Sicilia.

Basta poco per essere letteralmente “perseguitati” da Equitalia, come per esempio non pagare il canone Tv e dopo una serie di solleciti pagamenti ecco arrivare la cartella da parte di Equitalia. Il governo ha però negli ultimi periodi cambiato alcune disposizioni riguardo le riscossioni da parte di Equitalia che permettono ai cittadini di poter trovare delle soluzioni per non pagare le somme dovute. Certo, il modo più semplice per non trovarsi in queste spiacevoli situazioni è quello di pagare regolarmente le tasse, ma trovandoci in un periodo di pura e profonda crisi come questo, e soprattutto senza lavoro, non è sempre facile restarne fuori e quindi non è così difficile non trovarsi ad avere qualche tassa, bolletta o multa non pagata.

Ma come vi abbiamo anticipato, esisterebbero dei metodi legali per non pagare i debiti ad Equitalia, ovvero:
– per quanto riguarda la vostra casa, state tranquilli perchè il pignoramento potrà avvenire soltanto qualora abbiate dei debiti superiori a 120 mila euro, mentre prima il pignoramento veniva effettuato anche per debiti molto inferiori
– l’ipoteca verrà applicata soltanto per debiti superiori ai 20 mila euro
– inoltre, non si potrà procedere al pignoramento qualora il debitore risulti anche il proprietario e residente dell’abitazione in questione
– ed ancora, il pignoramento non potrà mai avvenire se quella è l’unica casa a nome del debitore
Equitalia potrebbe effettuare il fermo amministrativo del parco macchine per la riscossione del debito, ma anche questo potrebbe non avvenire se il mezzo è l’unico a disposizione oppure se il mezzo utilizzato per lavorare
– altra misura di riscossione coercitiva potrebbe essere quello del sequestro di parte dello stipendio, in vari modi e percentuali, cosa che assolutamente non può avvenire se si risulta disoccupati.



Commenti

comments

12 Responses to Come non farsi sequestrare beni da Equitalia in maniera legale.

  1. roberto palazzi ha detto:

    e quando muoio la mia casa va a mia figlia o viene sequestrata dall’equitalia?

    • biagio ha detto:

      si, a meno che tua figlia non rinunci all’eredità e in tal caso non può accollarsi i tuoi debiti.

    • Francesco ha detto:

      La tua casa subirà il pignoramento “venduta all’ asta” sia se tua figlia erediterà da te o meno… Ma se tua figlia non ha rinunciato alla tua eredità… Potrebbe dover far fronte ai tuoi debiti in prima persona, nel caso la casa non basti a soddisfare i possibili creditori. L’ideale sarebbe che tua figlia accettasse l’ eredità con il beneficio d’inventario

  2. alessandro ha detto:

    Io dico solo una cosa di non rompete i co…..ni a noi poveri italiani che la colpa non né nostra é soltanto dello stato italiano che ci sta a rovinare a noi che ogni giorno entrano in italia 300 imigrati al giorno perciò non ci rompete il ca….zo e basta con tutte ste tasse.

    • ANNA PERINI ha detto:

      HAI RAGIONE ALESSANDRO….ROMPONO I COGLIONI A NOI
      E POI CON MARE NOSTRUM FANNO ENTRARE MIGLIAIA E MIGLIAIA DI IMMIGRATI…CHE MANTIENE IL GOVERNO CIOE’ NOI….POVERI DISPERATI E POI CI PORTANO PURE L’EBOLA!!!!VERGOGNA!!! MASCALZONI DEPRAVATI!!
      MA LA LEGA DOV’E’????

  3. Flavio Tellini ha detto:

    Equitalia non può pignorare sotto i 120000 euro, ma le banche invece si. Quindi questa norma non ha risolto un cazzo.

  4. francesco ha detto:

    sequestro di parte dello stipendio, in vari modi e percentuali, cosa che assolutamente non può avvenire se si risulta disoccupati. GRAZIE NN CE’ LO STIPENDIO DA SEQUESTRARE…QUESTE SN CRETINATE

  5. paolo ha detto:

    Si continuiamo a lamentarci solo questo sappiamo fare
    ma poi continuate a votare Berlusconi e Renzi, togliete le fette di salame che avete sugli occhi

  6. salvatore ha detto:

    Voti per uno o per l’altro tranquilli che ognuno pensa per se non per gli italiani

  7. francesca pellicanó ha detto:

    Le informazioni ricevute sono utili e ringrazio. È bene avere già un panorama di difesa. Smettoamola di lamentarci e agiamo diffondendo sana informazione.
    Questo programma mi piace e lo diffondero fino a quando riscontrero una obbiettiva informazione che non si fara travolgere da interessi di parte.

    • admin ha detto:

      Ciao,
      segui le indicazioni dell’articolo per poterti candidare! 😉

      Grazie,
      Lo Staff.

  8. Tonino50 ha detto:

    Ho ceduto le mie case ad una signora,ed io ho solo usufrutto,possono sequestrare le case

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *