Concorsi Pubblici 2021: arrivano 70.000 assunzioni nella Pubblica Amministrazione.

Dopo anni di attesa e rimandi vari, sono state finalmente sbloccate le assunzioni nell’ambito della Pubblica Amministrazione, con centinaia di enti che sono stati finalmente autorizzati all’inserimento di nuovo personale, procedura che permetterà di riparare le gravi carenze di numerosi uffici, ma anche di permettere vari pensionamenti in maniera più serena senza l’incubo di dover dismettere delle sedi pubbliche fornitrici di servizi.

pubblica amministrazione lavoro

Con la nuova legge di Bilancio 2021, infatti, saranno assunti più di 50.000 dipendenti, numero che comprende sia le stabilizzazione del personale attualmente al lavoro (con contratti trasformati a tempo indeterminato) che nuove assunzioni che saranno effettuate tramite concorsi pubblici.

Secondo i primi calcoli, saranno 29.600 le risorse che saranno inserite grazie alle nuove procedure concorsuali nelle varie posizioni disponibili al momento, ma tale numero potrebbe anche aumentare con il passare dei mesi con il susseguirsi di novità.
Andando a verificare l’attuale bozza della Legge di Bilancio, non ancora approvata in quanto è in corso in queste ore la lunga discussione in Parlamento, resta il fatto che saranno comunque sbloccate finalmente le assunzioni per la Pubblica Amministrazione. E’ da confermare il numero di risorse che saranno inserite e stabilizzate, ma i calcoli non dovrebbero essere molto diversi dalle 50.000 unità citate nel paragrafo precedente, risorse che andranno a potenziare gli uffici pubblici che ormai versano in condizioni spesso disastrose.

Tale piano di assunzioni segue quello intrapreso dalla Legge di Bilancio dell’anno precedente che aveva gettato le basi per lo sblocco del turnover per il pubblico impiego con anche procedure di pre pensionamento che hanno aperto la strada ai nuovi inserimenti che saranno effettuati quest’anno. Trattandosi di posti all’interno della Pubblica Amministrazione, tutte le opportunità si potranno raggiungere tramite concorsi pubblici, anche se in taluni casi saranno utilizzate prima le graduatorie precedenti risultate da vecchie procedure concorsuali. E, visto il periodo di emergenza sanitaria, sarà quasi sicuramente confermato lo svolgimento dei concorsi seguendo le disposizioni nazionali anti contagio, con prove che possono essere effettuate in sedi distaccate o addirittura attraverso video conferenze e simili.
Andando più nel dettaglio facciamo una prima divisione dei posti che si renderanno disponibili anche in base al Ministero o all’ente:

Ministero Istruzione

Link Sponsorizzati:

Ministero Giustizia

  • 330 magistrati;
  • 3.000 addetti amministrativi, personale non dirigenziale da impiegare negli uffici dirigenziali (di cui 1.500 in Area II e posizione economica F1, 1.200 in Area II e posizione economica F2 e 300 in Area III e posizione economica F1);
  • 200 unità per il dipartimento penitenziario (di cui 70 in Area III e posizione economica F1, 10 in Area II e posizione economica F3 e 120 in Area II e posizione economica F2);
  • 80 unità per il dipartimento della giustizia minorile (di cui 35 in Area III e posizione economica F1 e 45 in Area II e posizione economica F2).

Forze dell’Ordine

Ministero della Salute

  • 4.200 specializzandi;
  • 45 dirigenti;
  • 36.635 proroghe di contratti a tempo determinato, di cui 16.570 per infermieri e 7.650 per medici.

Altri enti e amministrazioni

  • 2.800 addetti alla gestione di fondi europei a tempo determinato;
  • 189 medici Inps;
  • 50 impiegati per l’Agenzia delle entrate;
  • 140 unità di personale per l’Agea;
  • 35 risorse per l’Agenzia nazionale per i giovani;
  • 250 collaboratori coordinati continuativi (co.co.co.) per il Ministero dei beni culturali.

Non ci resta quindi che attendere la pubblicazione dei vari bandi di concorso, noi non esiteremo ad aggiornarvi non appena ci saranno novità. Continuate quindi a seguirci sul nostro portale!

Commenti

comments

One Response to Concorsi Pubblici 2021: arrivano 70.000 assunzioni nella Pubblica Amministrazione.

  1. Luca Raffio ha detto:

    non vorrei mi sfuggisse quando saranno pubblicati i bandi di concorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *