Concorso Pubblico: arrivano 190 nuovi posti di lavoro per Disoccupati.

Link Sponsorizzati:

Concorso Pubblico: arrivano 190 nuovi posti di lavoro per Disoccupuati.[..]

obiettivo lavoro disoccupati

Un Comune italiano ha pubblicato un bando di concorso per i nuovi Cantieri di Lavoro del 2018 che permetteranno l’assunzione a tempo determinato di risorse con uno stato di disoccupazione certificata.
I posti di lavoro disponibili sono al momento 190 e tutte le risorse scelte percepiranno delle indennità giornaliere e dei contributi per i pasti.

Tutti gli interessati potranno inviare la domanda di iscrizione fino al giorno 13 Aprile 2018.
La notizia è stata confermata con la pubblicazione del bando direttamente dall’Amministrazione Comunale nell’ambito dell’Articolo 32 della Legge Regionale 34/2008 che prevede la possibilità di inserire a tempo determinato e in maniera straordinaria, dei cittadini disoccupati per alcuni lavori di pubblica utilità.

I vari Cantieri vengono attivati attraverso avvisi pubblici e possono avere una durata massima di un anno che possono servire anche ai vari lavoratori per formarsi ed essere disponibili per un lavoro più stabile successivamente.
Tutti gli interessati devono rispettare una serie di requisiti obbligatori:

  • età compresa tra 61 e 66 anni
  • possesso della cittadinanza italiana o straniera con permesso di soggiorno valido
  • possesso dello stato di disoccupazione certificato
  • ISEE 2018 non superiore a 5.000 euro
  • non ricevere alcuna indennità o sussidio per disoccupazione, mobilità o pensioni varie

Come Candidarsi:

Tutti gli interessati possono inviare la domanda di iscrizione al bando direttamente tramite raccomandata con ricevuta di ritorno o consegna a mano all’indirizzo specifico Servizio Lavoro – Via Paolo Braccini n. 2 del Comune di Torino. Per qualsiasi informazione aggiuntiva vi invitiamo a leggere con attenzione il bando di concorso dove è specificato tutto ciò che riguarda requisiti, domanda e retribuzione per i vari lavori.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *