Concorso Pubblico Esercito: arrivano 8000 nuove assunzioni.

Link Sponsorizzati:

lavoro esercito italiano concorso pubblico

E’ stato pubblicato un bando di concorso per volontari in ferma prefissata di un anno per cui saranno effettuati 8.000 reclutamenti ed il termine ultimo per le domande di candidatura sono state fissate al giorno 24 Gennaio 2018.
Il bando di concorso è stato pubblicato direttamente dalla Direzione Generale per il Personale Militare del Ministero della Difesa che ha spiegato che gli 8.000 reclutamenti saranno effettuati in quattro incorporamenti da 2.000 posti l’uno che saranno effettuati a Maggio 2018, Settembre 2018, Novembre 2018 e Febbraio 2019.

Tutti gli interessati devono rispettare una serie di requisiti obbligatori:

  • età compresa tra 18 e 25 anni
  • possesso della cittadinanza italiana
  • non avere alcun impedimento ad essere assunti presso una Pubblica Amministrazione e non esserne mai stati licenziati in passato
  • possesso di una licenza media
  • avere l’idoneità psico fisica per la mansione da svolgere
  • non avere ricevuto alcuna condanna penale e non essere sotto processo per un delitto penale non colposo
  • godere dei diritti civili e politici
  • non avere tenuto alcun comportamento che vada contro la Costituzione Repubblicana o le Istituzioni Democratiche
  • non essere già in servizio come volontari nelle Forze Armate
  • ottenere un esito negativo su accertamenti per abuso di alcool o sostanze stupefacenti o psicotrope
  • condotta incensurabile

Come Candidarsi:

Tutti gli interessati possono inviare la domanda di candidatura direttamente seguendo la procedura telematica appositamente preparata sul sito del Ministero della Difesa nella sezione Concorsi Online entro e non oltre il giorno 24 Gennaio 2018. Per qualsiasi informazione aggiuntiva vi mettiamo a disposizione il bando di concorso.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.