Concorso Pubblico Europeo: si assumono Funzionari con ottimo stipendio.

Link Sponsorizzati:

lavoro europa

E’ stato pubblicato un nuovo bando di concorso EPSO per permettere la preparazione di due graduatorie per assumere 35 nuovi funzionari per la Commissione Europea: 20 Ispettori che si occuperanno dei Controlli di Sicurezza Nucleare e 15 Funzionari Amministrativi.
Tutti i candidati al concorso devono rispettare una serie di requisiti obbligatori:

  • cittadinanza europea
  • godere dei diritti civili e politici del paese di provenienza
  • dovute garanzie morali per la mansione da svolgere
  • livello C1 di una delle 24 lingue dell’Unione Europea
  • livello B2 di una lingua tra inglese, francese e tedesco, per forza diversa dalla lingua precedente

Per ognuna delle due mansioni vi sono una serie di requisiti aggiuntivi legati al titolo di studio:

  • Ispettori Controlli Sicurezza Nucleare: formazione universitaria di almeno quattro anni in una materia attinente alla mansione da svolgere (es. fisica nucleare, chimica nucleare, medicina nucleare ecc.) con un’esperienza di almeno 6 anni in un lavoro simile. La formazione universitaria può essere anche triennale se l’esperienza lavorativa raggiunge almeno i 7 anni.
  • Funzionari Amministrativi: formazione universitaria di almeno quattro anni in una materia attinente alla mansione da svolgere con un’esperienza di almeno 6 anni in un lavoro simile. La formazione universitaria può essere anche triennale se l’esperienza lavorativa raggiunge almeno i 7 anni.

Tutti gli interessati al concorso EPSO per Funzionari Amministrativi e Ispettori Controlli Sicurezza Nucleare possono inviare la domanda di iscrizione cosi come indicata nel bando di concorso direttamente visitando il sito ufficiale dell’Ufficio Europeo di Selezione del Personale – EPSO entro e non oltre il giorno 5 Gennaio 2017.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *