Concorso Pubblico Polizia di Stato: 320 nuove assunzioni in Italia.

Link Sponsorizzati:

polizia municipale concorso

E’ stata comunicata l’apertura di un concorso pubblico per selezionare 320 risorse da destinare ai posti di Allievo Vice Ispettore nella Polizia di Stato.
Sarà possibile candidarsi entro e non oltre il 21 Gennaio 2016.

Posti disponibili

I 320 posti sono così suddivisi:

  • 20 posti riservati a coniuge o figli superstiti di un poliziotto deceduto in servizio
  • 53 posti riservati a dipendenti della Polizia di Stato con almeno tre anni di anzianità
  • 6 posti riservati agli Ufficiali di Complemento o di ferma prefissata
  • 5 posti riservati a diplomati ospitati presso il Centro Studi della Polizia di Stato di Fermo
  • 2 posti riservati ai possessori dell’attestato descritto nell’articolo 4 del decreto del Presidente della Repubblica 26 Luglio 1976 numero 752

Requisiti

Per potersi iscrivere al concorso bisogna soddisfare i seguenti requisiti:

  • possesso della cittadinanza italiana
  • godere dei diritti divili e politici
  • non avere superato i 31 anni di età
  • possesso di un diploma di maturità
  • idoneità psico fisica per la mansione da svolgere

Selezione e Candidatura

I candidati dovranno effettuare una prova preselettiva se saranno superate le 5000 iscrizioni, dopodichè il concorso prevede una prova scritta ed un colloquio orale su materie riguardanti il diritto penale o diritto processuale penale. Nel colloquio orale saranno verificate anche le nozioni di diritto amministrativo e civile e la conoscenza della lingua straniera a scelta del candidato tra quelle indicate nel bando.
La domanda per il concorso deve essere redatta secondo il modulo online e inoltrarla attraverso l’apposita procedura disponibile sul sito del Ministero dell’Interno.
Per qualsiasi informazione aggiuntiva è possibile scaricare il bando completo del concorso per Allievo Vice Ispettore da questo link.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *