Ecco la moneta da 100 Lire che vale quanto una macchina?

Da diversi anni la numismatica sta crescendo sempre di più ed è ormai un settore che appassiona decine di migliaia di persone in tutto il mondo.

100 lire 1958

Molti, infatti, sono in possesso di monete uniche e possono scendere in campo nel mondo del collezionismo confrontandosi con altri esperti o valutando i propri pezzi su centinaia di siti web o forum di discussione dedicati.

Le monete, infatti, sanciscono un momento storico. Nel nostro paese, infatti, c’è una storia infinita dietro ogni moneta. Ci sono numerose monete che appartengono al Regno d’Italia, poi tutte le varie lire, ed invece dal 2002 sono scese in campo le monete dell’euro.
Essere in possesso di una moneta delle vecchie Lire, oggi, può voler dire essere in possesso di una piccola “fortuna”.

L’esempio della moneta da 100 lire del 1958 è perfetto: tale moneta appartiene alla prima coniazione ed è stata in circolo fino al 1989. Essa era composta da actomital, una lega in acciaio con contorno rigato, e raffigura una testa di donna cinta da una corona d’alloro che simboleggia l’Italia laureata. Lungo il contorno c’è la scritta “Repubblica Italiana”, mentre nella parte posteriore c’è la Dea Minerva vicina ad una pianta di alloro con la scritta “L.100” ed una piccola R.

Questa moneta da 100 lire ha oggi un ottimo valore, essendo infatti un pezzo non più in circolazione da 50 anni. Tale moneta ha infatti, su un noto sito di aste, una base di 5.000 euro ma secondo alcuni esperti tale prezzo è “fuori mercato” poichè in fior di conio (cioè in condizioni PERFETTE) le 100 Lire del 1958 si possono reperire con 500 o massimo 700 euro.

Se siete quindi in possesso di monete delle vecchie lire (e persino di alcune vecchie e rare videocassette)  provate ad entrare nel mondo della numismatica e del collezionismo, potreste essere in possesso di piccole fortune che, se rivendute, potrebbero regalarvi più di qualche soddisfazione!
Non è tutto, infatti oltre alle sorprese Kinder che possono arrivare a valere oltre i 2000€ esistono tantissime altre monete che raggiungono cifre folli e che possono essere rivendute all’interno dei vari siti web dove sono presenti collezionisti da tutto il mondo.

Articoli che potrebbero interessarti:

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button