Giuseppe Conte: “Chiusura di tutte le attività commerciali ad esclusione di farmacie e alimentari”.

La notizia ,che a giorni era nell’aria, è giunta ufficialmente e a darne conferma è lo stesso Presidente del Consiglio Giuseppe Conte che ha appena terminato la sua conferenza in diretta nazionale..

giuseppe conte chiusura totale

Conte, a reti unificate ha desiderato specificare che l’interno Paese è zona protetta e si avvia alla «Chiusura di tutte le attività commerciali ad esclusione di farmacie e alimentari. Gli altri Paesi ci stanno guardando, perché stiamo reagendo con maggior forza al virus. Al primo posto c’è la salute degli italiani. Restano garantiti i trasporti».


Sono duemila i malati in un giorno e il governo vara una nuova stretta, con la Lombardia che per giorni ha continuato a chiedere una chiusura totale delle attività. Duemila malati in più in un solo giorno, ma inclusi i 600 che la Lombardia non aveva comunicato martedì per un ritardo nei risultati dei test.
Conte, nonostante tutto, ha continuato a ribadire che il popolo italiano non deve preoccuparsi nel caso in cui veda alcuni numeri salire ancora poichè quest’andamento è fisiologico.

I risultati positivi di tale decisione, si vedranno solo nei prossimi 20 giorni, per cui è estremamente importante che ognuno di noi STIA A CASA.
Ora attendiamo il nuovo Decreto “salva-economia” che dovrebbe giungere a giorni e che sarà utile per poter capire il futuro di tutte le imprese, dei lavoratori autonomi delle famiglie italiane.
Ricordiamo che rimarranno aperte le fabbriche e industrie e, ovviamente, alcuni enti pubblici. Alcuni studiosi hanno affermato che una situazione del genere, non si vedeva dal primo dopoguerra.

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.