La Finlandia offre viaggi gratis per imparare l’arte di essere felici!

Se siete amanti dei viaggi ecco un’opportunità che non dovete lasciarvi sfuggire che arriva direttamente dalla Finlandia.

essere felici

Si tratta di un concorso, direttamente promosso dal Paese scandinavo, che mette in palio otto soggiorni gratuiti in Finlandia per imparare come vivere in maniera felice direttamente dai “migliori”, ovvero dal paese dove l’indice di felicità è sicuramente più alto come testimoniato da diversi dossier.

Infatti, secondo il World Happiness Index del 2019, la Finlandia è risultata la migliore nazione per felicità, ed ha deciso di cercare di “insegnare” il suo segreto mettendo in palio questi soggiorni attraverso un concorso. Si tratta quindi di soggiorni gratuiti di tre giorni dove i fortunati vincitori potranno vedere come si vive in maniera felice in Finlandia, dove la maggior parte dei cittadini sono rilassati ed allegri e vivono in una società tecnologicamente avanzata, ma senza lo stress e i ritmi orridi di altri luoghi.

La società organizzatrice del concorso è Visit Finland ed il nome dello stesso è Rent a Finn: i vincitori del concorso avranno quindi l’occasione di poter vivere tre giorni nella stagione estiva a contatto con una famiglia finlandese e cercare di capire il segreto della felicità. Tutte le spese sono coperte dagli organizzatori del concorso, quindi i vincitori non dovranno preoccuparsi delle spese di viaggio, vitto e alloggio, ma dovranno accettare l’esperienza “social”, ovvero farsi filmare durante tutta la durata dell’esperienza.

Un prezzo da pagare veramente minimo per poter provare l’esperienza di vita nel paese della felicità!


Commenti

comments

One Response to La Finlandia offre viaggi gratis per imparare l’arte di essere felici!

  1. Monica ha detto:

    Vivere dove sono tutti felici allegri , educati e tecnolocicamente avanzati non ci va tanto. Vivere in Italia ed essere parte della classe media con figli a carico e stipendio al limite con cui devi pagare tutto spese mediche, scuola, vestiti …. perché non rientri nella fascia agevolati, vivere in mezzo a cafoni e maleducati che suonano se non parti con il verde all’istante, non sanno cos’è la raccolta differenziate e riempiono le strade di rifiuti. E ce ne sarebbe da aggiungere. Nonostante tutto riuscire a vivere serenamente. Forse abbiamo più da insegnare noi. SE vogliono venire loro a vedere come vivo volentieri. Non posso pagare viaggio vitto e alloggio ma una cena gliela offro volentieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.