Lavorare presso il Parlamento Europeo: cosa sapere e come candidarsi.

Link Sponsorizzati:

lavoro parlamento europeo

Opportunità di lavoro all’estero, presso il Parlamento Europeo, offerta dall’Europarlamento che ogni anno offre la possibilità di effettuare tirocini a Bruxelles, Strasburgo, Lussemburgo e presso altre sedi. L’offerta di lavoro è rivolta essenzialmente a diplomati e laureati i quali avranno la possibilità di effettuare tirocini a Bruxelles, Strasburgo, Lussemburgo e presso altre sedi del Parlamento europeo.

Tali stage avranno la durata di 5 mesi, e sono suddivisi in Opzione generale e opzione giornalismo e proprio in quest’ultimo caso verranno richiesti determinati requisiti:
* competenza professionale comprovata da pubblicazioni
* iscrizione all’ordine dei giornalisti o formazione giornalistica riconosciuta.
Sono previsti determinati periodi di stage e scadenze:

* Periodi di tirocini, dal 1° marzo al 31 luglio, e le iscrizioni potranno essere effettuate dal 15 agosto al 15 ottobre
* periodi di tirocinio dal 1° ottobre al 28/ 29 febbraio, e le iscrizioni verranno effettuate dal 15 marzo al 15 maggio.
Sono disponibili anche tirocini di traduzione rivolti ai titolari di diplomi rilasciati da università o istituti equivalenti, conseguiti a seguito di corsi di studi almeno triennali, i quali avranno una durata di 3 mesi, che potranno essere prorogati per altri 3 mesi e verranno retribuiti con borse di studio dell’importo di 1.000 euro.

Previsti i seguenti periodi di stage e scadenze:
Inizio del tirocinio, dal 1° gennaio – Iscrizioni dal 15 giugno al 15 agosto;
– Inizio del tirocinio, dal 1° aprile – Iscrizioni dal 15 settembre al 15 novembre;
– Inizio del tirocinio, dal 1° luglio – Iscrizioni dal 15 dicembre al 15 febbraio;
– Inizio del tirocinio, dal 1° ottobre – Iscrizioni dal 15 marzo al 15 maggio.

Disponibili, ancora Tirocini di formazione alla traduzione, che avranno la durata da uno a tre mesi, e verranno retribuiti con borse di studio di circa 300 euro al mese, rivolti a diplomati maggiorenni.
Previsti i seguenti periodi:
Inizio del tirocinio, dal 1° gennaio – Iscrizioni dal 15 giugno al 15 agosto;
– Inizio del tirocinio, dal 1° aprile – Iscrizioni dal 15 settembre al 15 novembre;
– Inizio del tirocinio, dal 1° luglio – Iscrizioni dal 15 dicembre al 15 febbraio;
– Inizio del tirocinio, dal 1° ottobre – Iscrizioni dal 15 marzo al 15 maggio.

Sono richiesti i seguenti requisiti:
* possedere la cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione europea o di un paese candidato all’adesione all’Unione europea
* età non inferiore ai 18 anni alla data d’inizio del tirocinio
* padronanza di una delle lingue ufficiali dell’Unione europea
* non aver usufruito di tirocinio o di un impiego retribuito di più di quattro settimane consecutive a carico del bilancio dell’Unione europea
* per i tirocinanti nel settore dell’infanzia, è necessario fornire un estratto del casellario giudiziario emesso da meno di un anno dall’autorità dell’ultimo luogo di residenza.
I tirocini si svolgeranno presso le sedi dell‘Europarlamento a Strasburgo, Bruxelles o Lussemburgo o presso negli Uffici Informazioni del Parlamento Europeo situati negli Stati membri.
Verrà offerto loro un contratto regolare di tirocinio di durata variabile, ai candidati selezionati verrà offerto un contributo forfettario per le spese di andata e ritorno dalla residenza alla sede dello stage.

Durante i periodi di tirocinio, i tirocinanti potranno effettuare delle missioni in diversi luoghi da quello deputato allo stage, ed avranno ancora diritto al pagamento forfettario di 180 euro per le prime 24 ore di missione e di 90 euro per ogni nuovo periodo di 12 ore, o ancora di 60 euro nel caso in cui non trascorrino la notte fuori casa. Verrà inoltre offerta un’assicurazione sanitaria ed infortuni integrativa, e gli stagisti avranno ancora diritto a due giorni di congedo al mese, oltre a congedi ufficiali per giorni festivi e di chiusura dell’Europarlamento.
Le selezioni si articoleranno in diverse fasi, a partire dalla preselezione delle candidature da parte dell’Ufficio tirocini dell’Europarlamento.
Gli interessati dovranno compilare l’apposito modulo online di candidatura, durante i periodi di apertura delle istanze, entro le scadenze indicate, cliccando sul seguente link.



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.