Novità Ferrovie dello Stato: arrivano ben 1400 Posti di lavoro entro il 2018.

Link Sponsorizzati:

Il Gruppo delle Ferrovie dello Stato ha annunciato da tempo una serie di assunzioni in base al proprio piano industriale di crescita che prevede lo sviluppo di alcune aree e il turnover del personale con giovani leve che vanno a sostituire i dipendenti prossimi alla pensione. Entro il 2018 saranno inserite 500 risorse come macchinisti e capitreno, ma prossimamente saranno assunte 900 persone come addetti alla manutenzione e circolazione.

lavoro ferrovie dello stato

Ricordiamo che il Gruppo Ferrovie dello Stato rappresenta una delle realtà più importanti del territorio e si occupa di coprire ed offrire servizi e varie opere all’interno del settore dei trasporti. La maggior parte delle posizioni aperte in Ferrovie dello Stato riguarda candidati in possesso di diploma o laurea che possono ambire a contratti di apprendistato o a tempo indeterminato, a seconda dei casi.
Alcune offerte sono in scadenza:

31 luglio:

operatore di sistemi applicativi documentali a Roma;

consulente del lavoro: Firenze;

operatore di sistema applicativo Sap r/3 e Ariba a Roma.

24 luglio:

macchinisti esperti a Milano.

22 luglio:

ispettore per attività di verifica e validazione a Roma.

Come Candidarsi:

Tutti gli interessati a lavorare presso il Gruppo Ferrovie dello Stato per le offerte indicate o per qualsiasi altra opportunità di lavoro possono visitare il sito ufficiale presso la pagina delle carriere e selezioni del Gruppo dove sono elencati tutti gli annunci di lavoro e dove è possibile effettuare la propria candidatura attraverso la registrazione del proprio curriculum vitae in corrispondenza degli annunci di proprio interesse.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.