Nuovi stage in arrivo presso il Ministero della Giustizia

Link Sponsorizzati:

ministero della giustizia

Nuove offerte di lavoro in vista, verso i laureati di Giurisprudenza in Italia, grazie al Ministero della Giustizia (con l’attuazione del decreto “fare”) che sta dando l’opportunità di svolgere numerosi stage negli uffici giudiziari.

Gli stage si svolgeranno in questo modo:

– Per la magistratura ordinaria, presso i tribunali ordinari, gli uffici e i tribunali di sorveglianza, i tribunali per i minorenni e le Corti d’appello
– Per la magistratura amministrativa invece presso tribunali amministrativi regionali e Consiglio di Stato. Per la regione Sicilia, presso il Consiglio di Giustizia amministrativa e per il Trentino Alto Adige, presso il Tribunale Regionale di Giustizia amministrativa di Trento e la sezione autonoma di Bolzano.

Nota bene: La durata dei tirocini sarà di 18 mesi; Le assunzioni sono rivolte ad entrambe i sessi.

I requisiti più importanti saranno i seguenti: Possesso di un diploma di Laurea Magistrale in Giurisprudenza; Media voti 27/30 nelle materie di diritto e votazione finale di almeno 105/110; Età non superiore ai 30 anni; Condotta incensurabile ed esente da sanzioni penali.

Gli interessati a questi importanti stage Ministero della Giustizia potranno presentare semplicemente la domanda di ammissione ai tirocini al Presidente dell’ufficio giudiziario in cui intendono svolgere il percorso di formazione e lavoro, con allegato la documentazione comprovante il possesso dei requisiti previsti dall’articolo 73 del D.L. 69/2013 o apposita autocertificazione attestante il possesso delle caratteristiche previste.

Per maggiori informazioni potete fare click qua e attendere qualche secondo affinchè la pagina venga caricata correttamente.



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *