Settore Ferroviario: si assumono 400 nuovi Addetti anche a tempo indeterminato.

Hitachi Rail è una società molto conosciuta nel settore ferroviario ed ha annunciato un piano di investimenti in Italia per aumentare la sua fetta di mercato. In seguito a tale annuncio vi saranno numerose assunzioni in diverse regioni tra cui Campania, Toscana e Calabria.

Hitachi Rail lavoro

La notizia è stata confermata da diversi siti di informazione e quotidiani nazionali che hanno spiegato come Hitachi Rail abbia instaurato la sua sede in quel di Napoli e abbia in programma un piano di crescita che porterà all’assunzione di 409 risorse in seguito ad un contratto di sviluppo sancito con Invitalia. Vi saranno assunzioni anche per la sede campana dove è stato inaugurato il nuovo hub europeo che si occupa della produzione di carrelli e componenti elettronici ed elettrici.

Pur non essendo ancora disponibili i dettagli delle assunzioni che si renderanno disponibili in Hitachi Rail è facile immaginare che saranno selezionati diversi profili tra cui Ingegneri, Operai, profili tecnici e scientifici, ricercatori e decine di altre figure che saranno elencate di seguito.
Hitachi Rail è una società che si occupa principalmente della produzione e vendita di materiale rotabile ed ha sedi in Italia a Napoli, Pistoia e Reggio Calabria ed è uno dei maggiori fornitori anche del Gruppo Ferrovie dello Stato e Trenitalia. La società ha anche diverse sedi all’estero, soprattutto negli Stati Uniti ed in Spagna e rappresenta una delle realtà più importanti del settore ferroviario.

Come Candidarsi:

Tutti gli interessati a lavorare presso il Gruppo Hitachi Rail possono visitare il sito ufficiale presso la pagina delle carriere e selezioni del Gruppo dove sono elencati tutti gli annunci di lavoro e dove è possibile effettuare la propria candidatura attraverso la registrazione del proprio curriculum vitae in corrispondenza degli annunci di proprio interesse.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.