Si assume nuovo personale per la lavorazione del marmo: ecco come candidarsi.

Link Sponsorizzati:

come lavorare il marmo

Sono disponibili una serie di opportunità di lavoro nella nuova segheria di prossima apertura che si occuperà di lavorare il marmo nella cittadina di Camporgiano, in provincia di Lucca, in Toscana.
Saranno 20 le risorse che saranno chiamate nella nuova fabbrica, come confermato dal quotidiano Il Tirreno di Lucca che ha spiegato come sia stato raggiunto un accordo tra il sindaco di Vagli Sotto e la Cooperativa Apuana Marmi che hanno così rinnovato la concessione che permette la raccolta, la lavorazione e la trasformazione del marmo.

La nuova fabbrica costerà circa 8 milioni di euro e porterà buoni risvolti nell’occupazione della zona grazie alla suddetta necessità di 20 risorse che saranno impiegate nella fabbrica entro il 2017, ma che dovranno essere residenti nel Comune di Vagli.
Secondo Ottavio Baisi, il presidente della Cooperativa Apuana Marmi, è molto probabile che inizialmente i posti di lavoro occupati saranno meno di 20, ma successivamente con la fabbrica a pieno regime potrebbero anche essere aumentati oltre la cifra stabilita.

Staremo a vedere non appena avremo notizie più precise su come e dove inoltrare la candidatura per lavorare nella nuova fabbrica di marmo in provincia di Lucca, in ogni caso è già possibile inviare il proprio curriculum vitae alla Cooperativa Apuana Marmi grazie alla pagina delle ricerche in corso.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.