Alcune aziende cercano lavoratori da assumere ma non ci sono disoccupati.

Link Sponsorizzati:

obiettivo lavoro disoccupati

Veniamo da un periodo di crisi che ha lasciato a casa centinaia di migliaia di lavoratori ed ogni giorno ci ritroviamo a combattere tra carte per eventuali disoccupazioni, a preoccupazioni per il futuro in mancanza della pensione. Nonostante il leggero periodo di ripresa ancora oggi tantissime persone sono in difficoltà e non riescono a ritrovare un lavoro degno, stretti tra stipendi sempre più bassi e diritti in totale esaurimento.

In Danimarca, invece, pare vi sia il problema opposto, con tante aziende che cercano operai e lavoratori, senza purtroppo riuscire nel loro intento. La notizia è stata anche confermata dal New York Times che ha raccontato di questa curiosa storia danese di Peter Enevoldsen, un imprenditore capo di un’azienda meccanica, la Sjorring Maskinfabrik.

Enevoldsen era riuscito ad ottenere una commessa da circa mezzo milione di dollari e si è purtroppo dovuto rendere conto di non poter adempiere al proprio impegno a causa della mancanza di forza lavoro per completare l’ordine. Grazie a tale mancanza, l’imprenditore ha dovuto infatti spostare la data di consegna dell’ordine in quanto è per lui impossibile completare la produzione con la manodopera a disposizione.

Il tasso di disoccupazione in Danimarca è infatti del 4% e diverse aziende danesi stanno cercando di sollevare il problema e lanciare l’allarme, in quanto secondo alcune stime, molto presto saranno tutti costretti a rallentare la produzione per la mancanza della forza lavoro e la cosa potrebbe nuocere anche alla crescita e alla vita del paese.



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.