Arriva la Social Card 2015 per disoccupati: sino a 404 euro al mese.

Link Sponsorizzati:

social card 2014

Non tutti sono ancora ben informati su quella che è  la Social Card Disoccupati, ovvero il nuovo valido aiuto che il Governo tenterà di offrire ai tanti disoccupati italiani a partire dal 2015. Ma vediamo di capire di cosa si tratta e chi potrà richiederla. Nello specifico si tratta di una sorta di sussidio economico, ovvero un bonus economico che verrà elargito nei confronti di tutti coloro i quali abbiano perso il lavoro e dunque si trovino in una situazione di inoccupazione. Tale bonus, verrà erogato ogni due mesi a tutte quelle famiglie, al cui interno vi è un componente disoccupato e che ha perso il proprio posto di lavoro.

Su tale carta, mensilmente verrà accreditato un importo, che va da un minimo di 231 euro fino ad un massimo di 400 euro, che verrà definito proprio sulla base del numero di persone presenti in famiglia.
Ecco nello specifico, come verranno suddivisi gli importi, a seconda dei nuclei familiari:
– famiglie composte da 2 membri.L’importo sarà di 231 euro
– famiglie composte da 3 membri. L’importo sarà di 281 euro.
– famiglie composte da 4 membri. L’importo sarà di 331 euro.
– famiglie composte da 5 o più membri. L’importo sarà di 404 euro mensili.

Il bonus, accreditato potrà essere utilizzato dal disoccupato, per effettuare diverse operazioni di routine della vita familiare, come fare la spesa, o pagare le bollette. Sarà, dunque, proprio come avere un bancomat, ed infatti verrà rilasciata proprio una scheda a banda magnetica sul retro dove è presente un micro chip, con un codice segreto, ovvero un PIN, indispensabile per poter effettuare gli acquisti.

Come già anticipato, l’importo verrà erogato ogni due mesi, ed avrà una validità di 12 mesi.

Chi può richiedere la Social Card Disoccupati? Ecco i requisiti indispensabili per poter richiedere la Social Card:
– essere un cittadino italiano o di uno degli stati membri dell’Unione Europea
– essere cittadino extracomunitario con regolare permesso di soggiorno CE residente nel comune in cui si presenta la domanda da almeno 1 anno
– avere un modello Isee pari o inferiori a 3.000 euro
– possedere un patrimonio mobiliare inferiore a 8.000 euro
– non avere autoveicoli immatricolati nell’ultimo anno
– non possedere autoveicoli superiori a 1300 cc di cilindrata immatricolato negli ultimi 3 anni
– non possedere alcun motoveicolo superiore a 250 cc immatricolato negli ultimi 3 anni
– nel caso in cui si possegga una casa di proprietà come prima abitazione il suo valore ici/imu deve essere inferiore a 30.000 euro.
– all’interno del nucleo familiare devono esserci componenti in età attiva, ovvero 15-66 anni, senza lavoro
– uno dei componenti del nucleo familiare deve aver perso l’occupazione negli ultimi 3 anni.

Come richiedere la Social Card 2015? Se si risulti essere in possesso dei requisiti sopra citati, si potrà richiedere la Social Card, presentando un Modulo, che dovrà essere precedentemente compilato, presso gli Uffici di Posta Italiane Abilitati. Il modulo dovrà essere correlato da tutta la documentazione richiesta; l’Ufficio Postale una volta ricevuta la domanda, inoltrerà il tutto all’INPS, che dopo un’attenta analisi della documentazione presentata provvederà ad avvisare direttamente la persona interessata per comunicare che e se la sua domanda è stata accolta.

La Social Card potrà essere ritirata presso l’Ufficio Postale di riferimento.
Il modulo potrà essere scaricato visitando il sito ufficiale del vostro comune di riferimento. Ecco un esempio, per quanto riguarda il comune di Catania, il modulo potrà essere scaricato cliccando sul seguente sito.
P_S – Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali chiarisce, al riguardo, che allo stato attuale non è possibile ancora inoltrare le domande per questa tipologia di Social Card.



Commenti

comments

74 Responses to Arriva la Social Card 2015 per disoccupati: sino a 404 euro al mese.

  1. rosanna ha detto:

    Ma possibile che non riescano a far una cosa equa x tutti? Ho tutti i requisiti anzi di più ma in provincia di Treviso non è previsto che si mangi ,ma pagare le tasse si eccome!!!i soliti stro..i

    • aldo ha detto:

      Sono pienamente d’accordo con te !! Vi prendono solo in giro e cercano di mettervi contro i clandestini o contro gli uni con gli altri ! Agli italiani fanno pensare che sia colpa dei clandestini…a quelli del nord fanno pensare che sia colpa di quelli del sud ….che a loro volta si rivoltano contro i clandestini. Quando tutti capiranno che sia arrivata l’ora di scendere in piazza sara’ troppo tardi. D’altronde l’italiano medio si accontenta di un piatto di pasta asciutta …. che tanto qualcosa per tirare avanti esce sempre con qualche sotterfugio !! ehehhe

      • giuseppe ha detto:

        cavoli,io mi domando se sto stato di merda chiede tutte ste cose agli extracomunitari clandestini che l’italia da casa mangiare ecc.io o sempre lavorato o una bimba e non prendo NULLA.

    • Simone ha detto:

      In Provincia di Treviso c’è la sinistra e prima c’era la Lega. Grillo e Berlusconi non hanno mai governato ecco il motivo

    • antonino ha detto:

      o tutti irequisiti ma non rientro perche vivo nelle marche questa mi sembra una presa in giro x tutti noi poveri ITALIANI

  2. virginia monaco ha detto:

    Ho tutti i requisiti richiesti; potrei sapere se il comune di Pero provincia di Milano rientra?Grazie.

    • Pasquale ha detto:

      Nn c’è niente da fare, stiamo in Italia!!!! Loro anno pensioni o stipendi faraonici e noi facciamo la fame.

  3. Giacinto Mancaruso ha detto:

    Vorrei capire dice che possono accedere tutti i residenti nelle suddette regioni tra cui e nominata la Calabria ma nel secondo punta dove parla dei comuni non viene citato nessun comune Calabrese insomma possiamo aderire o no grazie

  4. Norberto ha detto:

    Ma io che vivo a Ferrara, con 2 figlie, non mangiamo come a Bologna?

  5. Tiziana ha detto:

    Come ho scritto sopra Firenze si ma la Toscana no io abito in provincia di Firenze disoccupata sia io che il mio compagno con un ISEE che cade nella possibilità di poter chiedere la social card fatemi sapere se è possibile poterla richiedere.

  6. Alessia ha detto:

    È veramente vergognoso!!!!ma perché quelli del Nord son messi meglio di quelli del Sud? ?!non è giusto che quelli del Nord che hanno davvero bisogno non possano venire aiutati come la gente del Sud! Ma che senso ha! Dovevano farlo per tutti quelli che hanno di bisogno e tutte le regioni sopratutto! Che schifo!

    • aldo ha detto:

      Loro fanno perno sul fatto che in italia nessuno è disposto a combattere per i pari diritti. Se tutte le persone disgustate scendessero in piazza a protestare ….fidati che cambierebbe molto !! ehehe

    • lisa ha detto:

      Quando leggete leggete bene per il mezzogiorno le politiche sociali hanno deciso che nonsi ppuò fare domanda in poche parole non ci sono soldi ecco quanto e migliore il sud

    • andrea ha detto:

      al nord non stiamo bene per niente, e non siamo messi meglio di nessuno. sono disoccupata da ottobre del 2014, per lo stato italiano non ho diritto a lavorare perche ignorante ( ho la 3 media e ho sempre lavorato,ma grazie alle nuove leggi le aziende assumono solo diplomati e laureati per convenienza), e non ho avuto nulla dallo stato. Fatto e presentato domande di ogni tipo di sostegno del reddito e mi è stato negato tutto. non ho diritto alla casa del comune non avendo figli. faccio un sacco di sforzi per pagare l’affitto, ci divento scema per mangiare ogni giorno.. e ho solo 25 anni. e in queste mie stesse condizioni ci sono tantissime altre persone sia al nord, che al sud che al centro italia. non c’è da fare distinzione a dire che al nord si vive meglio. nella mia città gli unici ad ottenere questa social card benedetta sono gli anziani che oltre alla pensione hanno anche questo aiuto. è l’italia intera che non funziona, mentre noi tutti italiani e non muoriamo di fame e ci vendiamo quel poco di caro che abbiamo per arrivare a mangiare ogni giorno e assicurarci un tetto sopra la testa, a roma chi ci governa spende i nostri soldi in villoni, aragoste e ferie che non solo possiamo sognarci

  7. marco ha detto:

    buonasera,il discorso è unico,perchè non eliminano l’iva e le tasse di assunzione ad esempio per 5 anni per le ditte che assumono personale,di modo che vengono e reinvestire in italia e donano lavoro a molta gente,penso che a questa maniera ci potrebbe essere la ripresa del paese ed a far girare l’economia

    • Maria Grazia ha detto:

      eliminare l’IVA e le tasse dia ssunzione ? ma scherzi hanno istituito anche il contributo di licenziamento, per fare cassa. 48 euro per ogni mese di assunzione per quelli assunti a tempo indetrminato pensa quanto deve pagare un’azienda se licenzia un lavoratore do po 10 anni, se si licenzia e perchè le cose vanno male, noi piccola azienda abbiamo pagato 5000 euro a fine cantiere per 3 lavoratori, tutto il ne guadagno dopo che ci siamo inventati un lavoro.

  8. Carmine ha detto:

    Ma i comune di Atripalda provincia di AV ne fa parte?

  9. erika ha detto:

    E del veneto vi siete dimenticati x caso? Chissá perché si dimenticano sempre del veneto. Vergogna

    • Cristian ha detto:

      Perchè,Verona e Venezia dove cacchio sono?
      Poi scommetto che sei una delle persone che proclama l’indipendenza Veneta ma cerchi i soldi dello Stato,viva la coerenza….come moltissimi miei conoscenti a favore del “Veneto stato libero” ma poi alla minima cazzata :”eh ma lo stato non ci aiuta”
      Sa volio,ovo gaina e cul caldo??

      Si io vivo in Calabria (dove manco ci cagano se leggi la lista) ma sappi che son Veneto e me ne son venuto qui per lavorare,al contrario di chi sta a piangersi addosso cercando il posto vicino.

      Prima di dire certe castronerie fai un favore a te stessa,apri un benedetto libro di Geografia e guarda dove vivi magari.

  10. emanuela ha detto:

    Lucca chiaramente tagliata fuori?

  11. gabriele ha detto:

    una vera merda come quelli che continuano a votare PD PDL mi fate schifo. aiutiamo solo il sud e i clandestini che stanno meglio di tutti

    • valeria ha detto:

      Ah si il sud sta meglio di tutti..prima di parlare vieni nel sud e guarda con i tuoi occhi chi è che sta bene!!

      • rita ha detto:

        E nei paesi Nn su può fare perché fanno schifo che legge di merda

    • Cristian ha detto:

      Peccato che su 12 comuni siano del Nord, quindi si evince la tua totale ignoranza e mancanza di attenzione nel leggere le cose.

  12. Giovanna Caruso ha detto:

    Basta con l’assistenzialismo che sa più di “consenso politico” , di “compravendita di voti” che di “aiuto”!
    Quando la smetteranno di prenderci per i fondelli, puntano sulla “fame”,invece di dare valore alla dignità lavorativa di ognuno, basta con l’elemosina!
    Si fanno grandi con i soldi che raschiano dalle tasche dei pochi che lavorano.Lo scopo è di distrarre dai veri problemi che non sanno risolvere perchè comporterebbe andare a urtare i loro interessi.

  13. Salvatore ha detto:

    Uno ch’è da sempre disoccupato ed ha tutti gli altri requisiti richiesti può presentare domanda? A chi presentarla? Chi deve provvedere alla compilazione? Fino a quando la domanda può essere presentata per aver diritto per l’anno 2014 e successivi?

  14. Salvatore ha detto:

    Se abita in Calabria, ha diritto a ricevere la social card?

  15. biagio ha detto:

    E’ la solita porcata all’Italiana che continuano a prendere per il culo la gente.

  16. Marta ha detto:

    Bello davvero…..io sto in provincia di Varese con tutti i requisiti per poter avere questo piccolo aiuto economico ma?? Non rientro nelle regioni o città menzionate….assurdo veramente assurdo…..ma come e possibile? Mi chiedo se faccio ancora parte Dell Italia!!! Ah si giusto per pagare le tasse si, per avere un aiuto no!

  17. luciano ha detto:

    Come al solito i communisti mascherati da pd fanno regali ai finti emigranti, ai zingari che possiedono tantissimi soldi, agli extracomunitari che sanno bene cosa dire una volta portati in italia, praticamente gli italiani NON devono rompere i coglioni.

  18. barbara ha detto:

    io ho cercato ovunque su qualsiasi sito ma i moduli da scaricare non li ho trovati poi sono andata a sentire all’ I.N.P.S. e all’ ufficio postale centrale della mia zona ma entrambi non ne sanno niente, avete modo di far sapere più precisamente come fare per richiederla? e se mettete un link anche per Firenze o Campi Bisenzio dove scaricare i moduli… grazie.

    • admin ha detto:

      Ciao Barbara,
      Sei sicura che nel tuo comune di residenza sia attiva?

  19. francesco paolo ha detto:

    come posso richiedere la social card essendo dissocupato dal 1985

    • aquila sarda ha detto:

      ti dovresti prostituire x averne diritto nn voglio offenderti xe sn sicuro che sei una persona con una dignita grandiosa e solo un modo x capire che ci stanno prendendo x il culo politici di merda

  20. ippoman ha detto:

    Salve la mia domande è se nella provincia di Agrigento è disponibile e come avere il modulo.Grazie di una vostra risposta porgo miei saluti.

  21. dany ha detto:

    Io ne ho diritto ma nel comune di acri non ci sono i fondi,come glielo spiego ai miei tre figli?siamo entrambi disoccupati ci facevano comodo

  22. aquila sarda ha detto:

    vadano tt a fottere da un’altra parte si vergognino stanno costringendo il cittadino ad andare a rubare xe loro stanno solo elemosinando

  23. antonio angiulli ha detto:

    ancora non avete capito che x mandarli a casa tutti(oviamente parlo di quei politi mangia soldi)) bisogna ANDARE;ripeto,ANDARE a VOTARE x il movimento 5 STELLE.!!!!!

  24. iiritano domenico ha detto:

    a catanzaro si puo richiedere,sono sigol e divorziato ,disoccupato dal 1994

  25. deborah jeloscek ha detto:

    io abito a TRIESTE lavoro qua vista la vicinanza con il confine sloveno e la chiusura di tantissime aziende alcune addirittura storiche ….x che nn e nellA LISTA DELLE REGIONI ALLE QUALI ASPETTA IL BONUS.vIVO CON UN FIGLIO DI 15 ANNI HO LAVORATO TANTOI ANNI ALL ESTGERO X ANKE 18 ORE AL GIORNO CERCO LAVORO SONO DIPLOMATA HO SPEDITO PIU DI 350 CURRICULUM CARTACEI E SONO ATTIVA SUI VARI PORTALI.rISULTATO DIPLOMATA CONOSCENZA LINGUE FATTO MILLE LAVORI…..MA A 42 ANNI SONO VECCHIA E VEDO SOLO NERO…….DAVANTI A ME……HO UN AIUTO DAL COMUNE MA ONESTAMENTE O PAGO LE BOLLETTE O CON QUEI SOLDI POSSO SPENDER MENO DE 10 EURO AL GIORNO X MANGIARE.
    voglio sapere perche in sicilia sardegna si e qua no.ma nn viviamo nello stesso paese:

  26. Annamaria ha detto:

    Scusate ma è solo per famiglie minimo 2 persone? E uno che è malato, vive da solo ed è disoccupato non ha diritto di mangiare e provare a pagare le bollette?

  27. sono un padre di famiglia con moglie e tre figli a carico anch ‘essi senza lavoro e per il solo fatto che abito in una casa di proprietà non rientro in nessun aiuto da parte di tutti gli enti preposti è una assoluta vergogna perchè ho lavorato sempre nella mia vita ed ho pagato tutto e adesso che ho di bisogno mi lascia morire questo stato di merda dove l’infamia e la corruzione le fa da padrone. devi arrivare nella fogna per darti in tozzo di pane. ma la colpa non è solo dei politici ma anche dei cittadini che siamo disposti a tutto pur di arraffare qualcosa fregandoci alla grande dei nostri concittadini . infine dico che la politica non è altro che lo specchio di chi li vota

  28. ANTONELLA ha detto:

    Ma come sempre a pensare a STE FAMIGLIR ma io e m sorella cn due genitori pensionati una pensione minima entrambi nn DOBB mangiare xché siamo single ma come ragione sto governo noi nn lavoriamo siamo in 4cn 900euro al mese in 4dobb campare e qst pensa solo s chi h figli

    • cara antonella anche la vostra è una famiglia che vive con due pensioni invece io dovrei svendere la casa dove abito per poter avere accesso alla social card siamo una famiglia di 5 componenti e senza pensioni . come viviamo con la solidarietà dei famlgliari per noi lo stato non esiste

    • Marta ha detto:

      Cavolo non per farti i conti in tasca, ma io sinceramente con 900 euro sarei ricca……io e mio marito senza lavoro 3 figli a carico nessun aiuto, sicuramente ai miei figli che non hanno chiesto di venire al mondo non posso dare aria, meno male che a volte una signora mi fa fare pulizie e posso dare loro da mangiare, sono senza metano, a mala pena ho la luce, quindi fossi in te non mi lamenterei piu di tanto…….ho tutti i requisiti per la social card ma purtroppo vivo in provincia di varese e non rientro fai tu??

  29. vanessa mormino ha detto:

    da siciliana e soprattutto da agrigentina dico che ci sn sempre i figli e i fifliasri Agrigento è l’ultima citta d’itali in quanto occupazione e la prima esclusa per dei ditti io per prima che schifo

  30. Michele ha detto:

    Solo roba che favorirà rumeni con 1000 figli e niente di intestato. I requisiti sono davvero minimi, uno dovrebbe vivere sotto un ponte per ricevere questa social card

  31. amela sadri ha detto:

    e io che non lavoro neppure mio marito e oh un figlio di 2 anni , però vivo con i miei genitori insieme siamo in 7 lavora solo mia mamma fa le pulizie mio papà non lavora più perchè si è chiusa la ditta .. io entro nel giro ???

  32. gessica ha detto:

    Ma porca miseria io che avevo pensato che finalmente avevano fatto qualcosa di buono invece un cazzo ma possibile che si debba andare avanti a chiedere carità allo stato quando ci mangiano sulla schiena da anni e noi povere famiglie che paghiamo un affitto…..lavoro solo io mio marito no e non riesco ad arrivare a meta mese…..pensavo che potesse un sospiro di sollievo almeno per le bollette e invece nel culo ve la dovete mettete nastardi…..

  33. ciro ha detto:

    Ma non c’è nessuno che risponda?
    Se riteniamo di aver diritto dove scarichiamo i moduli per la domanda?
    La possiamo fare con quello di Catania che è l’unica che si trova sul WEB?
    Sono convinto che non mi risponderà nessuno.

  34. vincenzo ha detto:

    Ce poco da commentare ma molto da fare vorrei vedere io a questi stronzi di politici se loro vivono senza lavoro o con questi 250 euro ogni due mesi i stronzi sono quelli che li votano una volta al potere addio bella ciao non dovete mai votare a questi animali

  35. […] anche un altro aiuto a favore delle famiglie disagiate, ovvero la Social Card 2015 che potrà essere richiesta da coloro che risulteranno essere rimasti senza lavoro. Si tratta di […]

  36. Nadia ha detto:

    Scusate ne inventate di tutti i colori ma pensate che se una famiglia e in condizioni disagiate e non rientra con queste richieste potrebbe anche morire….. Io sono separata con tre minori è dalla parte dello stato non vedo niente di niente anzi con le nuove leggi sono impossibilitata a possedere un isee….quindi volevo dirvi non potete aiutarci allora create dei posti di lavoro così non avremmo di bisogno ma avremo la nostra dignità…..italiani andate ancora a votare… Dovremmo fare una rivolta non se ne può più vergognatevi pensare solo al proprio benessere e riempirvi le tasche poi chi muore muore

  37. bianco giuseppe ha detto:

    mia moglie lavora io sono disocupato o diritto all’susidio.

  38. John Travolta ha detto:

    Ma sticazzi, a me farà comodo quindi smettetela di blaterare.

  39. danilo ha detto:

    Comunque è l’ennesima fregatura all’italiota… che presenta anche una grande falla….
    allora per avere i 4 tipi di sussidi devi avere dei requisiti.Perchè così si figura come bisognosi di un sussidio di disoccupazione…..Ma dove sta la falla??
    eccola qui : se uno non ha nemmeno i requisiti minimi nemmeno per la mini aspi significa a maggior ragione che non ha lavorato abbastanza e quindi non ha preso abbastanza soldi per la sua sussistenza…. quindi a maggior ragione che è nella situazione di bisogno maggiormente a chi ha i requisiti benché ha appena finito di lavorare e quindi ha anche appena finito di prendere i soldi degli stipendi….Ma non solo perché la falla è a doppio taglio… Perché non viene contemplato che se uno(nel mio caso da 3 anni in disoccupazione) è da più tempo in disoccupazione come avrebbe potuto mai maturare detti requisiti?? quindi a maggior ragione che è nella posizione di bisogno di un sussidio…. No signori e signore io esprimo tutto il mio disappunto con riserva e riluttanza per l’iniquità dei provvedimenti che attuano questi farabutti… Il che vale a dire che come al solito chi ha bisogno veramente non viene visto e non gli si da mai niente….!!!!!

  40. carmela ha detto:

    sono dissoccupata ho diritto a questo bonus??

  41. Nicola ha detto:

    ma, almeno accontentassero quando arrivano le festività del Natale e della Santa Pasqua e viverla almeno intensamente… inviamoci una lettera scritta a Papa Francesco sarà una soffiata che potrebbe aiutare…

  42. Roberta ha detto:

    Io disoccupata non ho diritto all’Aspi perchè non raggiungo le settimane lavorative necessarie, non posso usufruire di questo ca..o di Bonus nonostante in affitto con 2 figli a carico perchè vivo si in Toscana ma in provincia di Arezzo.Ma queste leggi di m…a fatele per bene

  43. gianni ha detto:

    MI FANNO VOMITARE E BASTA QUESTO E IL GOVERNO RENZI LA GENTE SI SUICIDA E LORO SI ABBOFFANO FATE SCHIFOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

  44. Basile Lucia Patrizia ha detto:

    E chi è sola e senza lavoro non ne ha diritto

  45. filippo ha detto:

    salve vorrei sapere una cosa perche i residenti di catania cianno diritto alla social card e quelli di siracusa no me lo spiega questo gran pezzo di ministro di merda facete le leggi piu bastarde di voi

  46. Grognards ha detto:

    […] di II grado.Se non puoi richiedere questo fantastico voucher, dai un’occhiata alla Social Card 2015 e al nuovo sussidio mensile per disoccupati. Chiunque risulterà interessato potrà […]

  47. […] di II grado.Se non puoi richiedere questo fantastico voucher, dai un’occhiata alla Social Card 2015 e al nuovo sussidio mensile per disoccupati. Chiunque risulterà interessato potrà […]

  48. Maria ha detto:

    salve.io vivo in sardegna. la proposta del sussidio ormai c’è da quasi un anno ma non è ancora possibile fare la domanda. a me sembra solo una presa per il culo verso tutti gli italiani, perché alcuni vengono esclusi e gli altri vengono illusi della prospettiva di questo sussidio che, secondo me, non daranno mai.

  49. Daniela ha detto:

    Sono vergognosi, o non rientro x area geografica, oppure perché hai una casa che non riesco a vendere e non puoi certo mangiare, oppure x altri criteri vari. Gli aiuti dovrebbero essere uguali x tutti indipendentemente a dove abiti x esempio. Ma cmq io dico, PERCHÉ l’ITALIA non si ADEGUA ALLE NORMATIVE EUROPEE, come le è già stato chiesto + volte, in merito ai SUSSIDI AI DISOCCUPATI, come avviene nel resto dell’europa, il sussidio viene erogato fino a che sei disoccupato, a patto che nel frattempo dimostri di cercare lavoro e accetti i lavori che t propongono. Solo noi e altri 3 paesi non siamo in regola con questa disposizione europea. Una vergogna, qualsiasi politico con un po di coscienza dovrebbe vergognarsi a mostrare la faccia o dire in pubblico che sta lavorando x noi. Sono tutti approfittatori e basta.

  50. ezio ha detto:

    anch io che ho lavorato 15 anni poi ho perso il lavoro nel 2014. non ho diritto a niente ora cm ora, solo tessera caritas mensa frati e vestiti. faccio domanda d lavoro mi guardano male. meglio rubare hai piu diritti

  51. di blasi ha detto:

    I nostri padri sono morti combattendo per l,Italia adesso i disertori che arrivano dai loro paesi li chiamano rifugiati

  52. di blasi ha detto:

    O 58 anni da 10 disoccupato 22 anni di contributi e lo stato in questi 10 anni mi a dato un cazzo .e quello che darei io a loro per quello che fanno ci anno tolto tutti i diritti acquisiti con le nostre battaglie ma i loro diritti acquisiti rimangono

  53. Sonia Sansoni ha detto:

    Ma le persone sole senza nessuno che diritti hanno? Io ho sempre lavorato da un anno ho perso il lavoro ho 50 anni mi dicono che sono vecchia.devo andare in chiesa per qualcosa da mangiare ho un piccolo monolocale che mi è costato sacrifici.ma non posso pagare le spese mi dicono vendilo come se fosse facile mi sto ammalando. Ma piuttosto di perderlo mi ammazzo così gli faccio anche un piacere una di meno tanto hanno gli stranieri da aiutare noi siamo di troppo. Sono italiana io.

  54. Robinhoodd ha detto:

    Rapine rapine rapine rapine a go go

  55. daniele ha detto:

    lo stato e in mano a dei menefreghisti e x questo che non funziona niente anzidovrebbero aiutarci di persona visto che x la cessione ti trovano quindi sanno che esisti e sanno anche come sei messo o la tua situazione

  56. alessandro ha detto:

    Maledetti tutti!
    Ho 58 anni. disoccupato dal 2012, laureato.
    Abito a Ferrara, amministrata da 70 anni dagli ex comunisti! Per pagare le bollette mi tocca andare dal prete della parrocchia, sperando che in quel mese i parrocchiani abbiano donato qualche soldo…
    Per ragioni anagrafiche risulto: vecchio per il mondo del lavoro, ma troppo giovane per avere una pensione, secondo quella cagna baldracca della Fornero…
    La situazione ormai è da guerra civile, giacchè ogni giorno crescono le disparità sociali, aumentano i disoccupati e gli extracomunitari (sempre a battere cassa…) e le spese sono insostenibili anche per chi percepisce uno stipendio.
    E’ ora di muoverci, organizzarci, reagire a questa politica schifosa e immonda!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.