Concorso pubblico per Bidelli e Personale Ata: al via le domande.

Link Sponsorizzati:

concorso bidelli

E’ stato pubblicato un nuovo bando di concorso da parte del Comune di Vicenza, nella Regione Veneto, per stilare una graduatoria di candidati da cui assumere 12 risorse da impiegare come Addetti ai Servizi Scolastici (o più volgarmente detti bidelli) con contratto a tempo pieno o parziale e determinato. Il termine ultimo per le iscrizioni al bando di concorso è stato fissato al giorno 22 Giugno 2017.

La graduatoria sarà ritenuta valida per i prossimi due anni scolastici 2017 – 2018 e 2018 – 2019 e permetterà l’assunzione di Addetti ai Servizi Scolastici di categoria A e posizione economica A1.
Tutti i candidati devono rispettare i seguenti requisiti obbligatori:

  • essere maggiorenni
  • possesso della cittadinanza italiana o di un Paese dell’Unione Europea oppure di un qualsiasi Paese straniero purchè in possesso di un regolare permesso di soggiorno
  • non avere alcun impedimento ad essere assunti presso una Pubblica Amministrazione e non esserne mai stati licenziati in passato
  • avere espletato tutti gli obblighi di leva militare
  • avere l’idoneità psico fisica per la mansione da svolgere
  • non avere ricevuto alcuna condanna penale e non essere sotto processo per un delitto penale non colposo
  • godere dei diritti civili e politici del paese di provenienza
  • esperienza pregressa come collaboratore scolastico, bidello o addetto alla mensa, o una qualsiasi qualifica che attesti l’idoneità a vendere o produrre sostanze alimentari

Tutte le domande vanno presentate al Centro per l’Impiego di Vicenza come indicato all’interno del bando di concorso nei giorni 20 e 22 Giugno tra le ore 14 e le ore 17.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

4 Responses to Concorso pubblico per Bidelli e Personale Ata: al via le domande.

  1. Carmela Guerrisi ha detto:

    Il termine per la presentazione delle domande e’ scaduto l’8 ottobre adesa si può operare solo la scelta delle 30 scuole. Quando il sistema lo permette! Perché si blocca continuamente. Funziona a singhiozzo.

  2. carlo ha detto:

    ma una volta che finisco la registrazione on line poi che debbo fare ?

    • eleonora ha detto:

      Te lo dico io…che devi fare completata la trafila…
      Vai a cercarti un lavoro serio…o un piede numero 68 per una bella pedata forte.I trucchi ci sono…ma ahimè siamo in Italia, devi avere soldi per pagare e devi poter lavorare gratis…per il resto mica sò scema a dirtelo.
      E’ tutto ingolfato…non sperarci…ci sono file che non puoi nemmeno immaginare…e con i punteggi bassi puoi solo morire di vecchiaia, se riesci a mantenerti fino alla vecchiaia, prima che ti chiamino.Fai un sorriso che ti scatto una foto da aggiungere alle centinaia di migliaia di persone deluse…ahahahah…sorry

  3. elena ha detto:

    I “bidelli” (complimenti per il termine ricercato) fanno parte del personale ATA. Gli ATA sono: collaboratori scolastici, assistenti amministrativi, assistenti tecnici.
    Se dovete dare informazioni, che siano precise.
    Inoltre leggo ovunque che utilizzate il termine “bidelli”; abbiate più rispetto per questa categoria, che sta diventando sempre più formata da laureati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.