In Italia è arrivata la nuova truffa del Gas: ecco come difendersi.

Link Sponsorizzati:

truffa del gasNon è bastata la truffa tentata (e in alcuni casi purtroppo riuscita) lo scorso anno, nel 2014, con una serie di persone che, spacciandosi per agenti incaricati della sicurezza sul gas, hanno truffato decine di famiglie spaventandole con la presenza di fughe di gas e invitandole a pagare per alcune prestazioni mai effettuate e apparecchiature mai distribuite.

Nonostante quindi l’intervento dei Carabinieri, i truffatori ci stanno riprovando: secondo il Secolo XIX, quotidiano genovese, nella città di Genova sono di nuovo presenti dei cartelli per le strade in cui ci sono avvisi di possibili visite di alcuni agenti incaricati del gas.
Il cartello recita il seguente avviso: “E’ possibile che nei prossimi giorni si ricevano visite da parte di alcuni agenti incaricati muniti di foto e tesserino che vi illustreranno le caratteristiche della vostra tubazione del gas e i rischi di fughe di gas, gpl o ossido di carbonio. E’ importante ascoltarli con attenzione per proteggere la vostra abitazione e la salute della vostra famiglia”.

Il rischio per i cittadini è che tali persone sono effettivamente munite di un tesserino e che esse comunque rilasciano una ricevuta, per cui il loro gesto non può essere definito truffa, in quanto stavolta gli agenti incaricati forniscono effettivamente delle apparecchiature, al prezzo di 100 euro (ma del valore di 20 euro scarsi), che però sono del tutto inutili e non possono prevenire alcuna fuga di gas o problema similare.

I Carabinieri hanno già invitato a non comprare nulla da questi agenti, e gli stessi cittadini si stanno auto difendendo da soli scrivendo sui vari cartelli affissi nelle strade di non aprire a queste persone e di non acquistare nessuna apparecchiatura da loro fornita.
Quindi, cittadini di Genova, fate attenzione alla nuova “truffa legalizzata”.



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.