Novità Assicurazioni auto: scatola nera e sistemi antitruffa per ottenere un risparmio.

Link Sponsorizzati:

novità assicurazione auto

In Italia rispetto agli altri stati d’Europa, le assicurazioni delle nostre automobili sono le più care, ma la situazione cambia da regione a regione: come ben sappiamo le regioni del sud Italia a pagano cifre astronomiche rispetto alle regioni del nord Italia.

Per questo motivo il Governo Letta sta introducendo notevoli cambiamenti che gioverebbero alle tasche degli italiani, procurando un risparmio notevole sulle spese annuali dell’assicurazione dell’auto. Le modifiche apportate dal Governo prevedono l’introduzione di tre punti sostanziali: la scatola nera, il sistema antifrode e i risarcimenti.

I tre sistemi sarebbero in grado di far incontrare assicuratori e assicurati, creando un rapporto di fiducia tra le parti, evitando di incappare in imbrogli, con rimborsi troppo esosi e pagamenti che per via burocratiche tardano ad arrivare.

  • La scatola nera, facoltativa per ogni automobilista, servirà per ottenere agevolazioni a chi deciderà di installarla sulla propria automobile.
  • I sistemi antifrode invece cercheranno di garantire i controlli sulle strade ed evitare che ci siano truffe, a scapito di guidatori ma anche degli assicuratori.
  • Il risarcimento invece potrà essere richiesto in forma specifica, e potrà essere restituito in modo celere se ci si avvale delle officine indicate dall’agenzia.

Alti controlli per l’assicurazione auto potrebbero garantire servizi più efficienti e veloci, ma anche un risparmio assicurato.

Il clima di fiducia e consapevolezza sia dell’autista che delle agenzie di assicurazioni potrebbero contribuire a far scendere i prezzi delle polizze, ma solo applicando queste direttive potremmo capire se queste novità gioveranno agli automobilisti.
Per ora attendiamo che il nuovo governo provveda a rendere effettive queste direttive.



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.