Concorso Pubblico: si assumono 2700 Addetti in Tribunale con stipendio di 1700€ al mese.

Il 2020 sarà un anno pieno di concorsi pubblici per inserimenti nelle varie pubbliche amministrazioni. Il Ministero della Giustizia ha annunciato la prossima pubblicazione di un nuovo bando di concorso volto a formare una graduatoria di candidati per assumere Cancellieri Esperti da inserire nei vari uffici. Secondo alcune fonti, saranno 2.700 gli inserimenti che saranno effettuati presso tale Ministero.

concorso pubblico cancellieri tribunale

Il Cancelliere Esperto è quella figura che collabora con il Magistrato occupandosi della redazione e sottoscrizione dei verbali, ed in generale dell’attività istruttoria, fornendo anche le copie conformi dei vari atti, anche attraverso modalità telematica.

Tutti gli interessati al concorso dovranno rispettare una serie di requisiti obbligatori tra cui:


  • possesso della cittadinanza italiana o di un Paese dell’Unione Europea oppure di un qualsiasi Paese straniero purchè in possesso di un regolare permesso di soggiorno
  • non avere alcun impedimento ad essere assunti presso una Pubblica Amministrazione e non esserne mai stati licenziati in passato
  • avere espletato tutti gli obblighi di leva militare
  • avere l’idoneità psico fisica per la mansione da svolgere
  • non avere ricevuto alcuna condanna penale e non essere sotto processo per un delitto penale non colposo
  • godere dei diritti civili e politici del paese di provenienza
  • possesso di un diploma di maturità quinquennale
  • età compresa tra 18 e 65 anni
  • conoscenza di una lingua straniera
  • conoscenza delle apparecchiature e degli applicativi informatici più diffusi

Lo stipendio di un Cancelliere Esperto è di 1696,55 euro lordi, ovvero la fascia retributiva F3 della seconda area.
Il concorso prevederà lo svolgimento di una prova scritta ed un colloquio orale finale cui potrà essere aggiunta una prova preselettiva (argomenti di diritto costituzionale, amministrativo e logica) se il numero dei candidati iscritti dovesse superare una certa soglia.

Come Candidarsi:

Non possiamo ancora fornirvi indicazioni certe sulle modalità di candidatura poichè bisognerà attendere la pubblicazione del bando di concorso che, secondo quanto indicato dal Ministero della Giustizia, dovrebbe arrivare a breve e più precisamente tra Aprile e Maggio del 2020.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/newslavoro.com/htdocs/wp-content/themes/MaxiMagazine/functions.php on line 178