Equitalia pignora la pensione di 600 euro ad un anziano di 74 anni.

Link Sponsorizzati:

equitalia

VOGHERA (PAVIA) – Come ogni mese un pensionato di 74 anni, G.S., ex commerciante vogherese, si è recato in posta per ritirare la pensione. Ma allo sportello la gelida risposta: non poteva ritirare nemmeno un centesimo dei soliti 600 euro.

Tutto pignorato da Equitalia, conto corrente compreso” riporta La Provincia Pavese. Da quel momento, il dramma. L’uomo, disperato e in pratica ridotto alla fame, si è rivolto a un legale, l’avvocato Maurizio Chiesa, che al quotidiano pavese ha spiegato: “Abbiamo già presentato ricorso in tribunale, la prima udienza è fissata per il 5 luglio. Trovo semplicemente assurdo che lo Stato, con una mano, eroghi una pensione sociale e con l’altra la blocchi, impedendone di fatto l’utilizzo”.

Assurdo il motivo del pignoramento: qualche tassa non pagata nel corso della sua attività professionale, “arretrati che con il passare degli anni si sono accumulati e si sono gonfiati fino a raggiungere quota 40mila euro: cifra alta per chiunque, figuriamoci per un umile pensionato”.
Oggi l’ex commerciante, in attesa dell’esito della causa, tira avanti in qualche modo con l’aiuto delle sorelle; la battaglia, che probabilmente si tramuterà in guerra, contro lo Stato è appena iniziata e il pensionato non intende lasciar perdere.

Il nostro governo dovrebbe tutelare maggiormente le persone meno abbienti e soprattutto gli anziani che non arrivano a fine mese poichè ricevono, come in questo caso, una pensione minima di 600 euro al mese.



Commenti

comments

13 Responses to Equitalia pignora la pensione di 600 euro ad un anziano di 74 anni.

  1. claudio ha detto:

    non capisco come non si ribella nessuno sti bastardi di politici ci stanno massagrando

  2. antonello ha detto:

    dovete ringraziare a quello bastardo di berlusconi
    e comunque i nostri amministratori e quelli che sono andati in pensione prendono mensili da capogiro.
    noi italiani siamo arrivati che ci umiliano anche se andiamo a cercare lavoro.

    • Ciccio ha detto:

      Che c’entra Berlusconi? Invece di lamentarvi e vestirvi a lutto, prendete esempio dall’Egitto. Befera, Mastrapasqua, senatori a vita e magna magna vi hanno prosciugato il cervello e continueranno a farlo tranquillamente. A presto vi faranno una bella trattenuta sui conti correnti come ha fatto un bastardo nel 1992… Continuate a lamentarvi…

  3. mario tessarin ha detto:

    …poi non rompete coglioni se qualcuno arriva a sparare! EQUITALIA O STATO sono LA STESSA COSA…associazione a delinquere!

  4. roberto pisani ha detto:

    se uno pensa che i nostri deputati(ladri nostrani e impuniti)prendono una carrettata di soldi senza fare una benemerita min.. mangiano a 4 palmenti, per non dire poi che equitalia non è una società italiana ma registrata in america nel dewolere(paese americano a tasse zero permesso dagli usa come salvaguardia del capitale)bhe pensare che forse se si impiccassero tutti i dirigenti della suddetta agenzia farebbero felici tutti……….. e non temo smentite

  5. dino ha detto:

    La pensione è impignorabile, al massimo possono pignorarne un quinto e comunque è necessario il provvedimento di un magistrato anche per il pignoramento del quinto. Nel caso in oggetto penso che abbiano pignorato il conto corrente dove veniva versata la pensione. In quel caso basta disporre che il pagamento venga effettuato per contanti allo sportello invece che sul conto. Per 600 euro è ancora possibile.

  6. giuseppe gallinaro ha detto:

    e una vergogna, andassero pignorare hai signoroni che non pagano!!!!!!!!!!!

  7. ornella guerrisi ha detto:

    Nazione di m…da dove i papponi miliardari possono fare quello che vogliono ed irridono alla legge ed al popolo,ed invece i cittadini comuni sono vessati in tutti i modi.Vergogna!!!

  8. carlo ha detto:

    che schifo!! Dovremmo ucciderli tutti! Cosi entra gente nuova in parlamento.

  9. Antonio Buonadonna ha detto:

    Vergogna… lo Stato che applica interessi da usuraio e come se non bastasse pignora pure la pensione….
    Ma non vi sentite dei vermi schifosi……. io al vostro posto si…

  10. franz ha detto:

    E’ VERAMENTE VERGOGNOSO TUTTO CIO’
    POSSIBILE CHE I NS POLITICI CONTINUANO A FREGARSENE DI TUTTO……. CERTO BASTA CHE PENSANO AL LORO C..O

  11. antonio ha detto:

    questo stato di merda ‘ prende ai poveri per dare ai ricchi,berlusconi mise i minimi intoccabili,,altrimenti saremmo peggio, anche se e’ quasi impossibile stare peggio di cosi’,la soluzione =rivolta con i forconi,a montecitorio.azzerare tutto.ripartire con tutto alla pari,salari e altro un solo,,1000/1500 euro mese a persona ,dopo la voce meritograzia,,,un solo riconoscimento.siamo milioni con pensioni 500euro mese,,rivolta,contro chi ha piu’ di questo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *