Il Ministro Poletti: “Ora diamo lavoro agli over 50”.

Link Sponsorizzati:

ministro del lavoro poletti

La crisi socio/economica che ha immerso il nostro paese in una situazione assai problematica e senza vie di uscita, mettendo a ginocchio non solo i giovani ma pure migliaia di over 50 considerati dalla stessa società italiana “troppo vecchi” per lavorare, ma che allo stesso tempo sono anche troppo giovani per andare in pensione.

Gli over 50 disoccupati sono circa mezzo milione, con cifre che potrebbero ulteriormente peggiorare se non si contrasta questo processo, considerato un vero effetto boomerang per l’intera società italiana.
Per evitare tutto ciò il nuovo Ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, sta progettando un contratto ad hoc per tutti coloro che rientrano in questa fascia, garantendo un graduale inserimento nel mercato del lavoro, in quanto il fenomeno in questione inizia ad assumere gli aspetti di una vera e propria emergenza sociale.

Ecco le dichiarazioni del Ministro Poletti in merito a tale fenomeno: “Noi vogliamo che nessun cittadino italiano resti a casa senza avere nulla da fare. Avere una cosa da fare però non si può tradurre con: Hai un lavoro.
Da anni l’Italia è un paese che ha pesantemente rallentato la sua crescita, diviso in tanti piccoli gruppi di potere che hanno impedito il cambiamento.

Siamo passati dalla comunicazione di massa a quella personal, ma le istituzioni non sono state in linea con questi cambiamenti. Vogliamo una società più equa e solidale e vogliamo scardinare un meccanismo di rendita aperto solo ad una parte della società civile e chiuso all’altra.
Il Servizio Civile è una risorsa per il paese, un’opportunità. Deve essere libero e ad esso vanno date opportunità significative. In Italia abbiamo grandi bacini che necessitano di questa risorsa. Nel Progetto Giovani abbiamo inserito il Servizio Civile, perché abbiamo bisogno di questo strumento”.



Commenti

comments

13 Responses to Il Ministro Poletti: “Ora diamo lavoro agli over 50”.

  1. LAMBERTO FARSI ha detto:

    IO facevo parte bei disoccupati rischiavo di rimanere senza nulla, ma mi sono bastati i miei contributi x la pensione ho accettato prima di rimanere senza nulla ,il fatto è che con 1.2 euro non riesco a far fronte al mutuo crescere mia figlia di 11 anni con moglie che non lavora ,la scia delle bollette che arrivano di continuo,mangiamo a singhiozzo cosa si deve fare più di cosi.IO le idee di RENZI le appoggio ma noi che facciamo ( LA FAME).

  2. cinzia mineo ha detto:

    Ho 53 anni la mia ditta ha chiuso nel 2010 dopo 17 anni mi ritrovo senza lavoro è pazzesco non riesco a capire nessuno mi fa lavorare anche per 2 ore il giorno

  3. Carlo Capasso ha detto:

    Ho 54 anni ho lavorato 31 anni in un azienda e precedentemente a questa altri 5 in nero , adesso sono disocuppato con 3 anni di mobilità, e dopo come farò se trovo lavoro poiché già adesso mi dicono che sono Anziano… intanto Giovane per la Pensione!!

  4. salvatore ha detto:

    ho 51 anni ho lavorato 1 anno col comune adesso sono disoccupato, ho al massimo nove anni di contributi, ho mandato all’incirca 1500 curriculum ma senza risposta, finito la disoccupazione dovrò fare la fame?

  5. nadia ha detto:

    Ho 50 anni e ho bisogno come tutti di poter andare avanti e poter vivere dignitosamente…pagando bollette affitti spese condominiali e soprattutto mangiare.

  6. Biagio ha detto:

    Io ho quasi 61 anni disoccupato da 6 anni mia moglie ex lsu con lavoro diciamo lavoro e’ diventato uno sfruttamento da parte delle cooperative che si arricchiscono a discapito dei lavoratori che subiscono pur di lavorare .
    Chi controlla il controllore?
    Che ITALIA
    SI PENSA SOLO A METTERLO IN QUEL POSTO A QUALCUN’ALTRO

    • Luca ha detto:

      Io ho a gennaio avrò 53 anni a fine aprile finirà il sussidio x la disoccupazione ..ho inviato tanti curriculum..ma nessuna risposta..cosa farò se non trovo lavoro entro aprile…non sono sposato e non ho figli..ritornerò a vivere con i miei genitori…sono molto angosciato

  7. patrizia ha detto:

    anche io ho 50 anni, da 3 disoccupata…nessuno mi assume perche’ sono ” vecchia “, ma troppo giovane per la pensione…e io come campo ? come vivo?come mangio? devo cmnq pagare le bollette e le tasse (spazzatrura,acqua etc )…vi sembra giusto? quando si parla di lavoro o di nuove assunzioni ,riguardano sempre e solo i giovani ,con il limite di 30 anni,e noi 50 enni ??? siamo fuori dal mondo del lavoro, siamo emarginati e vecchi per lavorare . ma perche’ il governo non fa una legge ed incentiva chi assume gli over 50 ?

  8. patrizia ha detto:

    un altra cosa…so che e’ uscita da ben 3 anni( 2013 ) la SOCIAL CARD PER DISOCCUPATI in varie regioni d’italia …e io da 3 anni che chiedo al proprio comune di appartenenza delucidazioni in merito.Purtroppo mi sento dire sempre la stessa cosa : LA SOCIAL CARD NON E’ MAI STATA ATTIVATA IN CALABRIA ! (COME INVECE SCRIVONO SUI SOCIAL…ma vi chiedo : si stanno burlando di noi disoccupati ? lo Stato ci prende in giro e gioca con la nostra dignita’ ? io chiedo un LAVORO che mi permetta di pagare le tasse e di vivere dignitosamente.Possibile che lo Stato ,a noi di 50 anni ci lasci FUORI E CI EMARGINI DAL MONDO DEL LAVORO ?? SE COSI E’ ..KE ABBASSI L’ETA’ PENSIONISTICA ALTRIMENTI MORIAMO TUTTI DI FAME !!

  9. carlo Claudio ha detto:

    Ma io dico che il lavoro e distribuito male, perche ci sono nuclei famigliari che sono tutti impiegati, e alcuni nuclei che non riescono a trovare neanche un piccolo lavoro,se facessero lavorare, i forestali, i bidelli operai comunali, ecc. A turni di un paio di anni ciascuno almeno tutti riuscirebbero ad arrivare almeno alla penzione minima, perche cosi uno lavora x tutta la vita e unaltro deve fare la fame x tutta la vita.non mi sempra tanto giuto, e poi far pagare le tasse ai disoccupati .

  10. DAMIANI ANTONIO ha detto:

    il governo di noi 51 enni si e dimenticato ci facesse arrivare almeno al raggiungere la pensione con famiglia come si campa tasse da pagare ecc

  11. Alfredo ha detto:

    Viva l’Italia
    53 anni
    Disoccupato
    …….. Nn ho parole
    Il nostro totò è diceva…. Ho detto tutto

  12. Alfredo ha detto:

    Viva l’Italia
    53 anni
    Disoccupato
    …….. Nn ho parole
    Il nostro totò è diceva…. Ho detto tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.