Imprenditore italiano offre 3.000 euro al mese ma non trova personale.

Se ne leggono diverse di storie in cui presunti imprenditori che non riescono a trovare personale nonostante offrano ottimi stipendi. L’ultima viene da Salerno, dove un imprenditore pare sia alla ricerca di nuovi Addetti cui vuole offrire oltre 3.000 euro al mese.

obiettivo lavoro guadagnare soldi

“Sto cercando 60 autisti, non riesco a trovarli”, questa la dichiarazione di Gerardo Napoli, proprietario della società Napolitrans, un’azienda che opera nel settore del trasporto alimentare nella provincia campana. Il Signor Napoli ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera sperando di ottenere un po’ di pubblicità e riuscire a trovare i vari autisti.

L’offerta comprende un turno di lavoro di nove ore al giorno per cinque giorni la settimana, con stipendio di 3.000 euro al mese“. E’ arrivata una risposta dalla Whirlpool, che ha appena licenziato 340 persone dalla sua sede di Napoli arrivando a fare una curiosa offerta: “Se qualcuno dei nostri dipendenti napoletani purtroppo licenziati vuol rispondere all’offerta di lavoro, ci facciamo carico di tutte le spese per conseguire le patenti necessarie al fine di poter esercitare tale professione”.

Potrebbe davvero diventare una bella storia se tutto fosse confermato e se qualcuno dei dipendenti Whirlpool dovesse rispondere all’offerta della propria ex azienda, ed allo stesso tempo si potrebbe accontentare anche l’imprenditore salernitano Napoli che è ancora alla ricerca disperata dei suoi 60 autisti.

Non esiteremo ad aggiornarvi se dovessero rendersi noti degli sviluppi in questa curiosa vicenda, ma se intanto siete autisti interessati all’offerta, potete già rispondere all’annuncio..
Vi lasciamo il link del sito ufficiale dell’azienda al fine di poter ottenere maggiori informazioni o inviare la vostra candidatura per le posizioni attualmente aperte.

Articoli che potrebbero interessarti:

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button