Jon Bon Jovi costruisce e regala ben 77 case ai senzatetto.

Jon Bon Jovi è una star che ha popolato il mondo della musica con una serie enorme di successi derivati dal suo talento e dalla sua capacità di intrattenere il pubblico. Una grandissima star che nella sua vita si è caratterizzata anche con grandi gesti, come l’ultimo che lo ha visto protagonista nella costruzione di 77 case per i senzatetto.

Jon Bon Jovi case costruite

Non si tratta del primo gesto generoso di Jon Bon Jovi che ha sempre avuto un’attenzione particolare per i meno fortunati. Con la sua ultima iniziativa, Bon Jovi ha fatto costruire 77 nuovi alloggi per senzatetto veterano di guerra di Washington DC, con una donazione di oltre mezzo milione di dollari.

Il progetto di Jon Bon Jovi ha un’origine che risale a circa dieci anni fa ed è stato portato avanti con la collaborazione dell’organizzazione no profit Help USA, che da sempre si occupa di fornire aiuti ai senzatetto. Con il suo investimento, Bon Jovi è andato a riparare un’ingiustizia legislativa che permetteva solo al 50% dei veterani di guerra di poter avere un alloggio: con il suo investimento, infatti, Bon Jovi è riuscito a dare una casa anche ai restanti veterani che ne erano rimasti senza.

Link Sponsorizzati:

Bon Jovi ha infatti dichiarato: “i veterani di guerra andrebbero ringraziati e premiati. Molti di loro soffrono di stress post traumatico e hanno grandi difficoltà a reinserirsi nella vita di tutti i giorni ed in quella lavorativa, spero di averli aiutati in ogni modo”.
E lo ha sicuramente fatto, Bon Jovi, grazie alla struttura Walter Reed che permetterà di ospitare quasi 300 veterani di guerra in difficoltà e che comprende anche palestra, sala computer, aree verdi e punti di incontro, nella speranza che le persone tra di loro possano coltivare amicizie e riprendersi insieme.

Non possiamo quindi non fare i complimenti ad un grande artista, ma soprattutto ad un grandissimo uomo come Jon Bon Jovi.

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.